fbpx

Tag: Pizzolato

Pizzolato: atletica, miti d’altri tempi e giovani di oggi

11 Aprile, 2019

Quando accedo all’impianto di atletica di Schio ripenso spesso alle occasioni in cui ci andavo da ragazzo. Ricordo ancora bene la prima volta: era il maggio del 1972, quando corsi la fase comunale dei Campionati studenteschi arrivando 3° nei 2.000 m. Ricordo che fui premiato da Mario Lanzi, direttore dell’allora centro Coni. La pista di […]

Come arricchire il fondo lento

Fondo lento, progressivo lungo, ripetute lunghe e lunghissimo tecnico sono gli allenamenti fondamentali per un buon maratoneta e a essi è dedicato uno degli approfondimenti tecnici presenti sull’ultimo numero di Correre (giugno 2018), in edicola (e in digitale) in questi giorni.  Il primo di questi quattro pilastri, il cosiddetto fondo lento è con ogni probabilità […]

Pizzolato e l’uso della tecnologia nello sport

16 Maggio, 2018

L’antropologo australiano Mark Dixxen ha vissuto per diverse settimane con una tribù di cacciatori del deserto australiano, i cui membri inseguono la preda per molti giorni, allontanandosi anche di parecchio dal loro villaggio. Leggendo un suo articolo sul New York Times, un aspetto che mi ha incuriosito riguarda la tecnica da loro usata per osservare […]

Pizzolato: frattura da stress, infortunio dei tempi moderni

Potrei nominare almeno venti podisti che negli ultimi mesi hanno dovuto interrompere la preparazione per un’alterazione strutturale a livello osseo, comunemente denominata come frattura da stress. Mai come in questi ultimi tempi se ne sente tanto parlare e il pensiero corre subito a individuare la causa in un carico di allenamento particolarmente pesante. Su questo […]

Omeostasi, supercompensazione e incrementi decrescenti: impariamo a dosare gli stimoli allenanti

Carico-scarico: su questo binomio si basa un importante principio della metodologia dell’allenamento. alternando sedute impegnative con altre di minor carico, infatti, si favorisce la rigenerazione delle componenti fisiologiche alterate dai carichi di lavoro. Tecnicamente, il ripristino di tali deterioramenti viene definito omeostasi… Ma non preoccupatevi se vi sentite più a vostro agio a chiamarlo semplicemente […]