fbpx

Maratona come migliorare la performance

Maratona come migliorare la performance

Maratona, come migliorare le prestazioni? Ecco i dettagli possono fare la differenza

I particolari, se debitamente curati, possono garantire un certo vantaggio prestativo. I consigli di Orlando Pizzolato sulla maratona come migliorare. Ma sono pochi gli amatori che dispongono del tempo o della voglia di metterli in pratica.

  1. L’approccio
  2. I parametri da monitorare
  3. Peggioramenti prestativi
  4. La flessione del ginocchio
  5. Gli esercizi di rafforzamento
  6. Due minuti in meno
  7. Il promemoria del maratoneta
  8. Il protocollo di lavoro
  9. Non solo running

L’approccio no pain, no gain

Credo che la difficoltà nel prestare attenzione ad alcuni semplici dettagli, pur sapendo che contribuirebbero a farci correre meglio, e quindi anche più veloci, dipenda spesso dalla pigrizia mentale nel dedicarsi ad attività che non implichino la corsa. Conosco alcuni allenatori che, pur autodefinendosi esperti, impongono ai propri allievi carichi di lavoro decisamente (troppo) elevati. Per conseguire poi prestazioni cronometriche modeste, se non in senso assoluto, almeno in relazione al potenziale del soggetto.

La loro preparazione si basa esclusivamente sulla corsa, a loro dire all’insegna della filosofia no pain, no gain: zero fatica, zero risultati. Una simile attitudine io la definirei piuttosto “ammazza e spremi”. Così avevo tradotto a proposito del coach del Bowerman Track Club di Portland Jerry Schumacher. Soleva definire kill and deal l’approccio ad alcuni allenamenti che ho messo in pratica io stesso con l’obiettivo di testare un metodo di sollecitazione neuromuscolare nella programmazione pentagonale.

Indietro
Pagina 1 di 8
Avanti

Articoli correlati

Berlin marathon: ritorna Eliud Kipchoge

21 Settembre, 2022

Dopo quattro anni il due volte campione olimpico torna sul percorso in cui stabilì il record del mondo (2:01’39”). Lo attende Guye Adola, qui vincitore nel 2021. Sfida tra Keira D’Amato (USA) e Nancy Jelagat (KEN). Nella starting list figurano 5 uomini con tempi di accredito migliori di 2:06’ e 8 donne sotto le 2:21’. […]

Europei, inizio amaro per l’Italia

16 Agosto, 2022

Delusione per la maratona maschile: Meucci 13° (2:14’22”), Aouani, in crisi, 19° (2:15’34”). Quinta Giovanna Epis (2:29’06”). Fuori dal podio i pesisti Nick Ponzio (quarto) e Leonardo Fabbri (settimo). Segnali di recupero di condizione di Roberta Bruni (asta) e Davide Re (400 m). Tutti e tre i triplisti in finale. Le buone notizie vengono dalle […]

Maratona: quinta Epis, giornata no per gli uomini

15 Agosto, 2022

E’ grande Giovanna Epis, che conquista il quinto posto in 2:29’06” nella Maratona degli Europei al termine di una gara che la vede protagonista nel gruppo di testa fino a tre chilometri dalla fine, quando la sorprendente polacca Aleksandra Lisowska scompagina i piani delle favorite con un allungo deciso, una sciabolata nei muscoli della tedesca […]

News Allenamento Equipment Salute Correre