Maratona come migliorare la performance

Maratona come migliorare la performance

  1. L’approccio
  2. I parametri da monitorare
  3. Peggioramenti prestativi
  4. La flessione del ginocchio
  5. Gli esercizi di rafforzamento
  6. Due minuti in meno
  7. Il promemoria del maratoneta
  8. Il protocollo di lavoro
  9. Non solo running

Maratona come migliorare: gli esercizi di rafforzamento

Ai soggetti che hanno aderito alla ricerca, che prevedeva la partecipazione a una seconda maratona 6 mesi dopo la prima, è stato raccomandato di svolgere la medesima preparazione sostenuta in occasione della prova iniziale, integrandola con un protocollo specifico di esercizi di rafforzamento muscolare. La rilevazione dei parametri tecnici, eseguita con le stesse modalità, ha evidenziato un miglioramento medio degli aspetti meccanici. Dimostrazione del fatto che con una semplice programmazione muscolare gli effetti della stanchezza inficiano meno la prestazione complessiva. La flessione dell’articolazione del ginocchio in fase di contatto del piede a terra è risultata inferiore rispetto alla prima maratona. Lo scadimento meccanico, ovvero l’angolo del ginocchio, era sceso da 3,2 a 1,94%, con un conseguente accorciamento della falcata praticamente dimezzato, assestatosi su una media di 13 cm.

Indietro
Pagina 4 di 8
Avanti

Articoli correlati

Lucio Gigliotti compie 90 anni: auguri “Proffe”

09 Luglio, 2024

Luciano “Lucio” Gigliotti è nato ad Aurisina (TS), il 9 luglio 1934. Anche Correre festeggia i 90 anni dell’allenatore che in maratona ha costruito le carriere di Gelindo Bordin, Stefano Baldini e Maria Guida. Ecco una sintesi della lunga intervista pubblicata nel numero di luglio. Il 9 luglio sono 90 anni. Superfluo ribadire che non […]

Il recupero post maratona

Una delle problematiche tecniche che non possono avere una risposta univoca riguarda il periodo di recupero post maratona, perché il tempo necessario di recupero può dipendere da molti fattori.  Quando si parla di recupero post maratona, la prima cosa da valutare sono le condizioni fisiche di chi ha disputato la maratona: c’è chi arriva al […]

Crippa: “A Parigi tutto può succedere”

27 Maggio, 2024

Yeman Crippa ai microfoni della CorrereTV racconta il suo avvicinamento a Europei e Olimpiadi. Ma non solo… Tra poco gli Europei di Roma, prima tappa e subito dopo testa alle Olimpiadi di Parigi.Prosegue il percorso di avvicinamento di Yeman Crippa verso gli obiettivi di questa stagione ricca di appuntamenti importanti.L’azzurro ha da poco testato il […]

London Marathon: sfida stellare tra le donne

19 Aprile, 2024

La London Marathon propone il confronto diretto tra l’etiope Tigist Assefa, primatista del mondo, e le keniane Brigid Kosgei (ex primatista del mondo) e Peres Jepchirchir (campionessa olimpica). Al via anche Joyciline Jepkosgei (KEN) e Yalemzerf Yehualaw (ETH), che hanno vinto a Londra rispettivamente nel 2021 e nel 2022. Nel mirino il “vero” primato del […]