fbpx

L’alimentazione di Mo Farah

L’alimentazione di Mo Farah

(Foto: Giancarlo Colombo)

Di questi tempi si leggono tante informazioni che riguardano l’alimentazione ideale di uno sportivo, molto spesso discordanti, ad indicare che non c’è affatto chiarezza. Eppure, di informazioni specifiche ce ne dovrebbero essere tante visto che gli studi che vengono fatti sono tantissimi. Possibile quindi che ci sia chi afferma che si deve prediligere l’assunzione di carboidrati e chi invece afferma il contrario? Eppure si tratta di specialisti, che studiano gli stessi testi e applicano i princìpi sul corpo umano, con una fisiologia che dovrebbe essere ben nota.

Queste informazioni si diffondono facilmente nel mondo occidentale, dove si creano correnti di pensiero e prendono corpo diete di vario tipo, ma difficilmente raggiungono i villaggi africani dove vivono i corridori che corrono più forte e a lungo di tutto il pianeta. E non si tratta di singoli casi ma di migliaia di soggetti, basti pensare che sono stati 300 i kenyani che hanno conseguito il tempo richiesto dalla Federazione Internazionale di atletica, e che avrebbero potuto correre ai recenti campionati mondiali di atletica di Londra.

Perchè non adottare quindi lo stesso tipo di alimentazione di questi atleti?
Lo ha fatto il più forte corridore di 5000m e 10.000m dell’ultimo periodo, l’inglese Mo Farah, di origine somala, e che passa circa 5 mesi all’anno nell’altopiano etiopico ad allenarsi per le gare estive.
La sua alimentazione è quella tipica dei corridori africani.

COLAZIONE

La colazione, consumata alle 7,30 (l’allenamento inizia alle 9,30), è composta essenzialmente da latte e cereali (solitamente Frosties) consumati in elevata quantità, che a suo dire “mi forniscono la carica di zuccheri che mi serve per l’allenamento”. Ogni pasto è completato da una tazza di caffè.

continua a leggere >>

Articoli correlati

Corsa e mal di schiena: quali strategie di prevenzione?

Il mal di schiena è uno dei problemi più frequenti sia per i sedentari che per gli sportivi amatoriali e agonistici. Anche chi corre è spesso soggetto a dolori lombari invalidanti. Ma qual è il legame tra corsa e mal di schiena? E quando i sintomi devono iniziare a preoccupare? Scopriamolo insieme all’ortopedico degli sportivi […]

Confessioni di un piriforme

Se la prendono in tanti con me, semplicemente perché sono tra i più piccoli del gruppo. Quali danni volete possa fare uno come me, quando ci sono miei amici ben più grandi e grossi che quando si muovono fanno cose più gravose delle mie? Mi sento come Calimero, il piccolo pulcino nero della pubblicità di […]

Infortuni running: i dieci errori da evitare

Scarpe, autodiagnosi, consigli discutibili: sei incappato in una di queste situazioni? Troppo spesso chi corre si lascia condizionare dal sentito dire e dalla fretta nel riprendere l’attività dopo essere stato vittima di infortunio. Infortuni running: ecco dieci degli errori commessi più di frequente dai corridori secondo l’esperienza raccolta dal Dott. Luca De Ponti, ortopedico sportivo. […]

Camminare fa dimagrire?

Camminare fa dimagrire… Dimagrire camminando ecco tutto quello che devi sapere. Camminare fa dimagrire. Ce lo dicono un po’ in tutte le salse convincendoci che una semplice camminata può regalare risultati inaspettati. Molti magazine dispensano preziosi consigli sull’argomento e le pedonali che cingono città e paesi sono pieni di arditi con bacchette o meno. Per […]

Allenamento Salute News Equipment Correre