fbpx

Chiavenna-Lagunc: un km per decidere la Coppa del Mondo

08 Ottobre, 2021
WMRA

Il chilometro verticale Chiavenna-Lagunc di domenica 10 ottobre decreterà i vincitori della classifica di specialità short uphill e della classifica complessiva di World Cup WMRA 2021.

Terza tappa italiana della Coppa del Mondo di corsa in montagna: il gran finale dell’edizione 2021 si disputa infatti a Chiavenna (SO), dove domenica 10 ottobre è in programma il chilometro verticale Chiavenna-Lagunc.

La gara metterà in palio il titolo della categoria short uphill, oltre che i vincitori complessivi della Wordl Cup WMRA 2021.

Nello scorso fine settimana, il poker di gare in California (Broken Arrow) e nei Paesi Baschi (Zumaia-Flysch) ha decretato i vincitori della specialità classic distance e long distance, rispettivamente la coppia keniota Joyce Muthoni Njeru e Geoffrey Gikuni Ndungu per la distanza classica e la britannica Charlotte Morgan e lo spagnolo Raul Criado Sanchez per la distanza più lunga.

Clicca qui per i risultati di Broken Arrow e qui per Zumaia Flysch.

Al via del chilometro verticale di Chiavenna-Lagunc tutti gli atleti ancora in lizza per il titolo di Coppa del Mondo WMRA, in particolare i primi 5 uomini e le prime 5 donne del ranking attuale, che vede svettare la keniana Joyce Muthoni Njeru e l’ungherese Sandor Szabo.

La classifica finale terrà conto dei migliori 7 piazzamenti su 16 gare. Particolarmente significativa la partecipazione alla tappa conclusiva della Coppa del Mondo WMRA 2021, il chilometro verticale Chiavenna-Lagunc, che assegnerà 15 preziosi punti extra nella classifica complessiva.

Ulteriori punti extra sono stati assegnati agli atleti che hanno partecipato ad almeno 1 gara di ogni categoria (24 punti extra), ad almeno 5 gare delle tipologie long e classic distance (40 punti extra) e ulteriori 24 punti extra per coloro che hanno partecipato a 8 gare delle tipologie long e classic distance.

Clicca qui per consultare la classifica attuale di World Cup WMRA.

Decisamente calzante la scelta di Chiavenna-Lagunc come tappa finale per la Coppa del Mondo 2021: il ripidissimo tracciato che unisce Chiavenna a Lagunc, infatti, fu il primo chilometro verticale ufficialmente misurato al mondo.

A dar lustro alla manifestazione contribuirà, poi, la bellezza dello stesso paese di Chiavenna, bandiera arancione per la tutela del patrimonio storico, culturale e naturalistico.

Oltre al chilometro verticale Chiavenna-Lagunc, la zona ospiterà anche il Val Bregaglia Trail del prossimo 31 ottobre, valido quest’anno come Nations Cup.

Dopo le prime due prove di chilometro verticale della World Cup WMRA 2021 (Vertical Nasego e Broken Arriw VK) due atlete guidano a pari merito la classifica femminile: Allie McLaughlin e Andrea Mayr, entrambe a quota 100.

Al maschile conduce Ondrej Fejfar con 110 punti, tallonato da Darren Thomas e Henri Aymonod entrambi con 100 punti.

Al via del chilometro verticale Chiavenna-Lagunc tutte le atlete e gli atleti meglio posizionati nella classifica complessiva di Coppa del Mondo di corsa in montagna.

Al femminile sfida annunciata tra Joyce Njeru (KEN), Charlotte Morgan (GBR), Alice Gaggi (ITA), Lucy Murigi (KEN) e Timea Merenyi (HUN). Da tenere d’occhio anche Andrea Mayr (AUTgià vincitrice del Veretical Nasego, Francesca ed Erica Ghelfi (ITA), Charlotte Cotton (BEL), Mojca Koligar (SLO), Camilla Magliano (ITA) e Kitti Posztos (HUN).

Al maschile al via Sandor Szabo (HUN), Henri Aymonod (ITA), Geoffrey Ndungu (KEN), Raul Criado (ESP) e il fortissimo Petro Mamu (ERI). Con ambizioni da podio anche Timotej Becan (SLO) e Alberto Vender (ITA).

Il calendario della Coppa del Mondo WMRA 2021
27 giugno – 1° Tatra Race Run (long mountain) – Zakopane, POL
11 luglio – 2° Grossglockner Berglauf (classic mountain) – Heiligenblut, AUT
17 luglio – 3° La Montée du Nid d’Aigle (classic mountain) – St Gervais, FRA
24 luglio – 4° Tatra SkyMarathon (long mountain) – Kościelisko, POL
7 agosto – 5° Sierre – Zinal (long mountain) – Zinal, SUI
15 agosto – 6° Krkonosky half marathon (classic mountain)- Jasnke Lazne, CZE
4 settembre – 7° Vertical Nasego (short uphill) – Nasego, ITA
5 settembre – 8° Trofeo Nasego (classic mountain) – Nasego, ITA
11 settembre – 9° Canfranc – Canfranc 45 km (long mountain) – Canfranc-Estacion Huesca), ESP
12 settembre – 10° Canfranc – Canfranc 16 km (classic mountain) – Canfranc-Estacion (Huesca), ESP
26 settembre – 11° Trofeo Ciolo (classic mountain) – Gagliano del Capo, ITA
1 ottobre – 12° Broken Arrow VK (short uphill) – Squaw Valley, USA
3 ottobre – 13° Broken Arrow Sky Race (long mountain) – Squaw Valley, USA
3 ottobre – 14° Zumaia flysch trail 42,5 km (long mountain) – Zumaia-Gipuzkoa, ESP
3 ottobre – 15° Zumaia flysch trail 22 km (classic mountain) – Zumaia-Gipuzkoa, ESP
10 ottobre – 16° Kilometro Verticale Chiavenna-Lagunc (short uphill) – Chiavenna, ITA