fbpx

Zumaia Flysch: primi verdetti di Coppa del Mondo WMRA

04 Ottobre, 2021
WMRA

Charlotte Morgan e Raul Criado trionfano nella Zumaia Flysch 42 km; Joyce Njeru e Geoffrey Ndungu sorridono nella Zumaia Flysch 22 km.

Giornata bagnata, giornata fortunata! Almeno per i vincitori delle due distanze della Zumaia Flysch, 14° e 15° tappa della Coppa del Mondo di corsa in montagna 2021, che hanno assegnato anche i titoli delle specialità classic distance e long distance.

I primi campioni di World Cup

Nella tipologia classic distance il podio femminile di Coppa del Mondo WMRA vede la vittoria della keniota Joyce Muthoni Njeru, davanti alla connazionale Lucy Wambui Murigi e all’italiana Alice Gaggi.
Sul podio maschile salgono il keniano Geoffrey Gikuni Ndungu, l’ungherese Sándor Szabó e l’azzurro specialista del chilometro verticale Henri Aymonod.

Per quanto riguarda la specialità long distance, i campioni di Coppa del Mondo 2021 sono la britannica Charlotte Morgan e lo spagnolo Raul Criado Sanchez.

Zumaia Flysch 42 km

Partenza alle 7:30 per l’ultima gara della tipologia long distance della World Cup WMRA 2021. A illuminare la partenza nel buio della piazza principale di Zumaia ci ha pensato la britannica Charlotte Morgan, già vincitrice della Canfranc Marathon e della Tatra Race Run nel corso della stagione. Sulla strada del suo terzo successo, la padrona di casa Oihana Kortazar, vincitrice della Canfranc Marathon 2020. Al maschile favori del pronostico per l’iberico Raul Criado.

È la Kortazar a prendere l’iniziativa della gara femminile dopo lo start, ma al giro di boa comincia la rimonta della Morgan, che si presenta poi in solitaria al traguardo dopo i quasi 3.000 m di dislivello in 5h18’30”.

Seconda Kortazar in 5h26’55” e, con grande distacco, terza la connazionale Belen Perez in 6h29’55”.

Nonostante il punto più alto del percorso fosse solo a quota 613 m slm, a rendere impegnativa la Zumaia Flysch 42 km sono i continui saliscendi da affrontare lungo il percorso, sino a un totale di 2.916  m di dislivello positivo. Nella gara maschile, assolo di Raul Criado, primo in 4h35’16”. Tripletta spagnola con Ismail Razga secondo in 4h59’25” e Igon Mancisidor terzo in 5h03’22”.

Clicca qui per i risultati completi.

Zumaia Flysch 22 km

Un’ora dopo il via della distanza marathon, partenza della gara da 22 km, ultima della tipologia classic distance della Coppa del Mondo 2021.

Al termine degli 850 m di guadagno verticale e della battaglia fra tanti dei migliori specialisti al mondo, ad avere la meglio sono i keniani Joyce Njeru (1h41’32”) e Geoffrey Ndungu (1h36’48).

Nel percorso reso meno veloce del previsto dall’abbondante fango, il podio femminile replica quello del Trofeo Ciolo dello scorso fine settimana e si completa con la keniota Lucy Murigi (1h42’14”) e l’italiana Alice Gaggi (1h49’18”).

Al maschile secondo l’ungherese Sandor Szabo (1h37’48”) e terzo lo spagnolo Amets Aramberri in 1h37’59.

Clicca qui per i risultati completi della 42 km.
Clicca qui per i risultati completi della 22 km.

Ultima tappa della Coppa del Mondo 2021 di corsa in montagna domenica 10 ottobre a Chiavenna, in Italia, con l’assegnazione del titolo anche nella specialità del chilometro verticale, con il favoritissimo valdostano Henri Aymonod.

Il calendario della Coppa del Mondo WMRA 2021
27 giugno – 1° Tatra Race Run (long mountain) – Zakopane, POL
11 luglio – 2° Grossglockner Berglauf (classic mountain) – Heiligenblut, AUT
17 luglio – 3° La Montée du Nid d’Aigle (classic mountain) – St Gervais, FRA
24 luglio – 4° Tatra SkyMarathon (long mountain) – Kościelisko, POL
7 agosto – 5° Sierre – Zinal (long mountain) – Zinal, SUI
15 agosto – 6° Krkonosky half marathon (classic mountain)- Jasnke Lazne, CZE
4 settembre – 7° Vertical Nasego (short uphill) – Nasego, ITA
5 settembre – 8° Trofeo Nasego (classic mountain) – Nasego, ITA
11 settembre – 9° Canfranc – Canfranc 45 km (long mountain) – Canfranc-Estacion Huesca), ESP
12 settembre – 10° Canfranc – Canfranc 16 km (classic mountain) – Canfranc-Estacion (Huesca), ESP
26 settembre – 11° Trofeo Ciolo (classic mountain) – Gagliano del Capo, ITA
1 ottobre – 12° Broken Arrow VK (short uphill) – Squaw Valley, USA
3 ottobre – 13° Broken Arrow Sky Race (long mountain) – Squaw Valley, USA
3 ottobre – 14° Zumaia flysch trail 42,5 km (long mountain) – Zumaia-Gipuzkoa, ESP
3 ottobre – 15° Zumaia flysch trail 22 km (classic mountain) – Zumaia-Gipuzkoa, ESP
10 ottobre – 16° Kilometro Verticale Chiavenna-Lagunc (short uphill) – Chiavenna, ITA