fbpx

Doppietta keniana alla Krkonossky Half Marathon

15 Agosto, 2021
Abel de Frutos/WMRA

Geoffrey Ndungu e Joyce Njeru si impongono nella Krkonossky Half Marathon di ferragosto, sesta tappa della Coppa del Mondo di corsa in montagna 2021.

La Krkonossky Half Marathon debutta nel calendario della World Cup WMRA con una doppietta messa a segno dai fuoriclasse kenioti Geoffrey Ndungu e Joyce Njer. A contendergli la vittoria anche i migliori specialisti della corsa in montagna della Repubblica Ceca, essendo la prova stata valida anche come campionato nazionale della specialità.

La Krkonossky Half Marathon è una gara della tipologia classic, con un percorso da 21 km e 1.050 m di elevazione
Dopo la partenza dal centro del paese di Janské Lázně, i concorrenti si sono inerpicati sino alla vetta del Cerna Hora e al comprensorio sciistico del paesino di Pec Pod Sněžkou, per poi iniziare il settore di discesa e concludere l’anello nella stessa Colonnade Square da cui i concorrenti erano partiti.

Già dalla partenza, terzetto compatto al comando formato da Timothy Kurui, Geoffrey Ndungu e Marek Chrascina, testa a testa sia al primo check point, posto al sesto chilometro, sia alla vetta del Cerna Hora, dopo 15 km. Al loro inseguimento, Timotej Becan, Evans Kiptum e Jiri Cipa.

Nella gara femminile, la vincitrice Joyce Njeru apre subito un gap sulle inseguitrici Barbora Macurova e Pavla Matyasova, che al check point del 6° km ammontava a 1’50” e al check point del 15° km ancora a 1’45”

Nessun ribaltone sino al traguardo, che incorona vincitori della Krkonossky Half Marathon 2021 Geoffrey Ndungu (1h32’30”) e Joyce Njeru (1h50’02”). Alle loro spalle, completano il podio maschile Timothy Kurui (1h33’22”) e Marek Chrascina (1h33’35”), mentre al femminile argento per Barbora Macurova (1h50’27”) e bronzo per Pavla Matyasova (1h52’45”).
Prossimi appuntamenti in Italia col Vertical Nasego e Trofeo Nasego il 4 e 5 settembre 2021.

Clicca qui per i risultati completi.

Clicca qui per il ranking della Coppa del Mondo WMRA dopo 6 prove.

Foto: Abel de Frutos/WMRA

Il calendario della Coppa del Mondo WMRA 2021
27 giugno – 1° Tatra Race Run (long mountain) – Zakopane, POL
11 luglio – 2° Grossglockner Berglauf (classic mountain) – Heiligenblut, AUT
17 luglio – 3° La Montée du Nid d’Aigle (classic mountain) – St Gervais, FRA
24 luglio – 4° Tatra SkyMarathon (long mountain) – Kościelisko, POL
7 agosto – 5° Sierre – Zinal (long mountain) – Zinal, SUI
15 agosto – 6° Krkonosky Half Marathon (classic mountain)- Jasnke Lazne, CZE
4 settembre – 7° Vertical Nasego (short uphill) – Nasego, ITA
5 settembre – 8° Trofeo Nasego (classic mountain) – Nasego, ITA
11 settembre – 9° Canfranc – Canfranc 45 km (long mountain) – Canfranc-Estacion Huesca), ESP
12 settembre – 10° Canfranc – Canfranc 16 km (classic mountain) – Canfranc-Estacion (Huesca), ESP
26 settembre – 11° Trofeo Ciolo (classic mountain) – Gagliano del Capo, ITA
1 ottobre – 12° Broken Arrow VK (short uphill) – Squaw Valley, USA
3 ottobre – 13° Broken Arrow Sky Race (long mountain) – Squaw Valley, USA
3 ottobre – 14° Zumaia flysch trail 42,5 km (long mountain) – Zumaia-Gipuzkoa, ESP
3 ottobre – 15° Zumaia flysch trail 22 km (classic mountain) – Zumaia-Gipuzkoa, ESP
10 ottobre – 16° Kilometro Verticale Chiavenna-Lagunc (short uphill) – Chiavenna, IT