fbpx

Orlando Pizzolato nella Hall of Fame della Maratona di New York

Foto: Ilaria Fedeli
Di: La redazione

Il direttore di Correre Orlando Pizzolato è entrato ufficialmente nella NYRR Hall of Fame, dedicata a coloro che hanno fatto la storia della maratona newyorkese.
La cerimonia di premiazione si è tenuta giovedì 2 novembre presso il TCS New York City Marathon Pavilion.

Pizzolato vinse due edizioni consecutive della maratona di New York nel 1984 e nel 1985 e giunse quarto nell’edizione del 1986.

Nel 1984, anno della prima vittoria, alcuni pensarono si trattasse di un colpo di fortuna. Prese il comando a metà della gara e lo mantenne fino alla fine nonostante si fermò 6 volte nelle ultime 4 miglia. La giornata era eccessivamente calda e umida (i notiziari riportarono di una “nebbia calda” che ricoprì la città) e la maggior parte dei top runner – tra cui il campione in carica Rod Dixon – ne risentirono.

Il suo tempo, 2:14:53, rimane il più lento nella storia dei vincitori della maratona di New York, ma gli portò una fama immediata. “La prima notizia era sul Papa, poi le elezioni di Reagan e poi c’ero io” disse Pizzolato in riferimento ai notiziari italiani.

Nel 1985, Pizzolato provò che la sua vittoria non era un fuoco di paglia battendo il campione della coppa del mondo Ahmad Saleh e vincendo nuovamente a New York. “Nessuno sapeva chi fossi l’anno scorso” disse. “Adesso sono tutti miei amici”.

Salì inoltre sul gradino più alto del podio anche alle Universiadi del 1985 di Kobe, vinse l’argento ai campionati europei del 1986, si classificò settimo ai campionati del mondo del 1987 e sedicesimo alla maratona delle Olimpiadi di Seoul nel 1988.

CARRIERA
Manifestazione Anno Tempo  Posizione
Maratona di New York 1984 2:14:53 1
Maratona di New York 1985 2:11:34 1
Campionati europei – Stoccarda 1986 2:10:57 2
Campionati del Mondo – Roma 1987 2:14:03 7
Olimpiadi – Seoul 1988 2:15:20 16
Maratona di Venezia 1988 2:15:24 1

 

Articoli Correlati

Atletica e bambini
Pizzolato: atletica, miti d’altri tempi e giovani di oggi
New york con Matt
Vinci la maratona di New York con Matt!
“Io credo in te”: la borsa di studio di Pizzolato a Francesco Guerra e Rebecca Lonedo
Jet lag: se il fuso orario colpisce (anche) senza viaggiare
1 novembre 1998: vent’anni fa Franca Fiacconi vinceva la maratona di New York
Fondo lento
Come arricchire il fondo lento