fbpx

Integratori, i carburanti del runner

“Repetita juvant”, dicevano i latini. A un anno da un servizio di successo, tanto la curiosità di sempre nuovi corridori quanto la vivacità del mercato ci inducono a riproporre una panoramica dei principali prodotti di integrazione.
Il servizio lo trovate su Correre di giugno. Qui invece, in sintesi, i consigli del nostro esperto Luca Speciani per un’integrazione intelligente.

Le esigenze di uno sportivo:
• copertura completa del fabbisogno calorico (normocaloricità)
• copertura completa del fabbisogno proteico (normoproteicità)
• integrazione minerale selettiva
• copertura antiossidante

Normocaloricità
1 – concedetevi uno spuntino a base di frutta, miele, cereali integrali o semi oleosi
2 – sgranocchiate una barretta (priva di zuccheri semplici, sciroppo di glucosio, malto di riso o simili) dopo pranzo o un’ora o due prima dell’allenamento

Normoproteicità
3 – privilegiate alimenti naturali ricchi di proteine, come carne, pesce, legumi, latticini, uova, semi oleosi e cereali integrali
4 – in caso di allergie o intolleranze, completate l’integrazione con un mix di aminoacidi che coprano l’intero spettro di quelli “essenziali”, senza superare 15-20 g al giorno

Integrazione minerale selettiva
5 – dopo una sudorazione consistente, cercate un integratore che contenga potassio e magnesio
6 – per quanto riguarda il ferro, assumetelo solo in caso di effettiva necessità e in una forma che vi risulti assimilabile, meglio se lontano dai pasti

Copertura antiossidante
7 – utile un integratore che fornisca un aiuto antiossidante per contrastare il danno tissutale causato dai radicali liberi prodotti sotto sforzo

Importante
Nessun integratore vi farà vincere una gara se siete sedentari e in sovrappeso. Nell’ottica invece di non trascurare alcun particolare nella nostra preparazione, un’integrazione mirata e ragionata potrà accompagnarci con intelligenza sia in gara che in alcune delicate fasi del nostro progetto di salute.

Articoli correlati

Corsa e mal di schiena: quali strategie di prevenzione?

Il mal di schiena è uno dei problemi più frequenti sia per i sedentari che per gli sportivi amatoriali e agonistici. Anche chi corre è spesso soggetto a dolori lombari invalidanti. Ma qual è il legame tra corsa e mal di schiena? E quando i sintomi devono iniziare a preoccupare? Scopriamolo insieme all’ortopedico degli sportivi […]

Sara Dossena pronta a ripartire

10 Agosto, 2021

La maratoneta Sara Dossena entra nel roster degli atleti supportati dall’azienda padovana ProAction Le condizioni fisiche – infortuni vari e l’operazione al piede (osteotomia del secondo metatarso) – l’hanno costretta a rinunciare alle Olimpiadi, l’appuntamento più atteso per un atleta di livello. Dopo la comprensibile delusione Sara Dossena torna a guardare al futuro: “Sono stati […]

Angelini: quanti danni in un anno senza sport

Il Prof. Fabrizio Angelini lancia il grido d’allarme in particolar modo sui giovani, in questo lunghissimo anno di pandemia da Covid19 privati dell’aspetto socializzante e preventivo dello sport “Ci svegliamo al mattino credendo di aver fatto un brutto sogno, invece siamo costretti a trascorrere quasi tutta la giornata seduti. Siamo diventati delle “sedie animate”: non […]

Dita a martello

Si tratta di una condizione che, nel tempo, può portare a problemi e dolori ai metatarsi. Le dita a martello sono il risultato di una posizione anomala in flessione. Una situazione che all’inizio può essere solo un atteggiamento, ma che rischia di trasformarsi in una postura cronica e dolorosa. Questo anche perché l’articolazione deformata sfrega […]