fbpx

Rivoluzione integrale

27 Febbraio, 2021

“Ogni organismo sano è portatore naturale di gioia e felicità”. Nel libro Rivoluzione integrale, in uscita il 16 marzo per Mondadori, il biologo nutrizionista Michele Riefoli parte da questo assunto e propone la sua ricetta per una vita più sana e più lunga. Che promuova il benessere non solo dell’uomo, ma anche del pianeta. Si tratta di un approccio che fonde moderne conoscenze scientifiche con antiche pratiche salutistiche, per dare vita a strumenti davvero efficaci da applicare alla nostra vita di tutti i giorni.

I contenuti del libro

Nella prima parte di Rivoluzione integrale viene compiuto un attento esame dei vantaggi di un’alimentazione a base vegetale, che prediliga cibi naturali e non trattati, freschi e di stagione, da consumare secondo un ordine prestabilito e nelle giuste quantità. In seguito Riefoli passa in rassegna una selezione di tecniche, pratiche e esercizi tratti principalmente dallo yoga, dalla ginnastica posturale e dall’educazione motoria e psicomotoria che, se correttamente utilizzati, sono in grado di migliorare la qualità della nostra vita.

Mente e ambiente

Non solo. Secondo l’autore l’educazione alla salute naturale e al benessere integrale non può prescindere dalla relazione fra l’organismo umano e tutto ciò che interagisce con esso anche sul piano mentale e della coscienza, producendo salute e appagamento. Per questa ragione, ampio spazio è dedicato al delicato rapporto tra mente e cibo, molto spesso causa di compulsioni alimentari che impediscono di stare bene col nostro corpo. Nel libro viene inoltre approfondito l’aspetto della ricerca interiore, prerequisito fondamentale per raggiungere una migliore conoscenza di sé.

Manuale di consapevolezza

Rivoluzione integrale è un manuale ricco di spunti e consigli, strumento indispensabile per chiunque voglia comprendere le basi di un benessere naturale e duraturo, sentendosi libero di fare scelte consapevoli.

Michele Riefoli, Rivoluzione integrale, Mondadori, 552 pagg., 22 euro

Leggi anche: L’alimentazione non è competizione

Articoli correlati

Rinforzare le difese immunitarie

04 Febbraio, 2021

I consigli della nutrizionista Lyda Bottino per rinforzare le difese immunitarie attraverso una sana alimentazione. E provare a proteggerci da batteri, virus e altri agenti patogeni perseguendo, allo stesso tempo, uno stile di vita sano. Regole base Vediamo dunque alcune linee guida sia alimentari sia comportamentali per superare al meglio eventuali infezioni e rinforzare le […]

Salute: impariamo a ridurre il consumo di sale

31 Maggio, 2020

In Italia, soprattutto al sud, il consumo di sale è troppo elevato rispetto alle linee guida. Impariamo a ridurlo. Nella storia dell’evoluzione umana, c’è stata una lunga fase in cui l’uomo non ha fatto uso di sale aggiunto. L’unica fonte di cloruro di sodio (ovvero il sale) era rappresentata dalla quota naturalmente contenuta negli alimenti. Con questa, quasi mai […]

La dispensa dello sportivo: tutto ciò che non deve mancare

12 Maggio, 2020

Insieme ai nutrizionisti di Correre impariamo cosa è meglio acquistare e come organizzare la dispensa di chi pratica attività fisica “Uno stile di vita sano inizia dalla spesa e quindi dalla dispensa, la base di tutto”. Così ci insegnano gli esperti in nutrizione dello staff di Dieta Gift coordinato da Luca Speciani. Insomma, ciascuno di […]

A lezione di spesa: impariamo a scegliere le proteine

05 Maggio, 2020

Indispensabili per chiunque, per gli atleti le proteine sono più importanti che mai. Vediamo in quali cibi trovarle e come selezionarle Abbiamo detto più volte che un corretto apporto proteico è fondamentale per l’organismo e in particolare per gli atleti. Noi siamo infatti costituiti da proteine, i carboidrati rappresentano solo il nostro carburante. Ma quali […]