E’ uscito Correre di febbraio insieme a Maximaratona

38.254 italiani al traguardo di almeno una maratona nel corso del 2014, per un totale di 60.771 tempi registrati e 2.564.232,345 km percorsi… come andare tre volte dalla Terra alla Luna! Per ritrovare il tuo nome su Maximaratona e tenerti aggiornato sul mondo della corsa, ti basteranno però pochi passi o qualche click: Correre di febbraio ti aspetta in edicola (6,50 euro per Correre + Maximaratona) e online.

I principali contenuti:
Maximaratona – Mai così tanti italiani al traguardo di una 42,195 km. L’elenco di tutti gli atleti che hanno concluso almeno una maratona nel 2014, tra le 76 gare italiane e le 153 all’estero conteggiate. L’elenco completo sull’allegato Maximaratona e su www.maximaratona.it .

Reportage – L’Uganda ricomincia a correre. Dopo l’oro olimpico di John Akii-Bua nei 400 ostacoli a Monaco 1972, la nazione africana torna alla ribalta del panorama sportivo internazionale, con Stephen Kiprotic campione olimpico e mondiale di maratona. E pensare che in tutto il Paese c’è soltanto una pista di atletica, ci si allena su strade fangose e l’assistenza agli atleti è ridotta all’essenziale. Per fortuna che c’è il Tuscany Camp… (Francesca Grana)

Allenamento – Corriamo con dedizione, ma non rileviamo progressi cronometrici. Questione di stress, ci spiega Orlando Pizzolato. Come reagire ai cali di rendimento che subentrano anche quando il nostro impegno rimane immutato?

Trail running – Impariamo a gestire il micro ciclo di lavoro invernale, periodo in cui i nostri allenamenti sono messi a repentaglio dal clima atmosferico sfavorevole e dalle poche ore di luce a disposizione. Qualche consiglio per il potenziamento specifico. (Fulvio Massa)

Doping– Per la prima volta i controlli del Nucleo Anti Sofisticazione si sono spinti anche al Tor des Géantes, il famoso endurance trail che attraversa la Valle d’Aosta. Sette controlli, tutti negativi… ma allora dov’è la notizia? (Luca Revelli)

Correre al femminile – Proseguono gli allenamenti di Valeria Zambon, la runner principiante di Rovigo che avevamo iniziato a conoscere sul numero di gennaio. Dal correre “a sensazione” a una programmazione da rispettare. Obiettivo finale: migliorare il proprio primato sulla mezza maratona. (Maria Comotti)

Emma Quaglia – Dal tumore alla tiroide al ritorno in Nazionale, il difficile percorso personale e la rinascita sportiva della forte maratoneta genovese. (Maria Comotti)

Europei di cross – Intervista doppia ai due gioiellini azzurri emersi dal fango di Samokov: Yeman Crippa, campione continentale junior di cross e Said Ettaqy, terzo e vera rivelazione della spedizione. (Francesca Grana)

Salute – Luca de Ponti ci illustra i segreti e le debolezze del nostro apparato muscolare, vero e proprio motore di tutti i nostri movimenti. Parola d’ordine: mai dare nulla per scontato, trascurando di curarne funzionalità e plasticità.

Preparazione invernale – Proseguono le tabelle di Giorgio Rondelli, divise fra top runner e atleti giovani/amatori, per prepararsi al meglio alle gare ormai imminenti, siano esse indoor o campestri.

Principianti – I consigli del running motivator Giuseppe Tamburino, per migliorarsi passo dopo passo, partendo anche da zero. Piccole modifiche al nostro stile di vita, per diventare ogni giorno un po’ meno sedentari. Il tutto aspettando l’Ecomaretona che verrà, partenza da Trieste a inizio luglio e gran finale a settembre a Ventimiglia.

Alimentazione – Frutta e verdura fresche, crude e di stagione: il primo ombrello protettivo anticancro. Proseguiamo con la panoramica sugli elementi da privilegiare per scongiurare l’insorgere di patologie tumorali. (Luca Speciani e Lydia Bottino)

Lotta al tumore – La prevenzione nel carrello. Lasciamoci guidare da Antonella Carini nell’acquisizione di una maggiore consapevolezza al momento dell’acquisto, lo sapevate che le cattive abitudini alimentari hanno un peso determinante in almeno tre tumori su dieci?

Parola di Pink – La corsa come mezzo per cambiare il proprio stile di vita e trasmettere emozioni. Parola a Chiara Segrè, supervisore scientifico della Fondazione Veronesi, e alle dieci donne che hanno tagliato il traguardo dell’ultima maratona di New York, grazie al progetto NothingStopsPink. (Monica Freguglia)

Facce da copertina – Il presente e il futuro della corsa in montagna, i gemelli Bernard e Martin Dematteis. Due titoli europei, due bronzi e quattro medaglie di legno ai Campionati mondiali, conosciamo meglio i volti della nostra copertina di febbraio. (Francesca Grana)

Tutto scarpe – Filippo Pavesi ci illustra le caratteristiche funzionali dei nuovi modelli di scarpe da corsa, in un mercato sempre più inflazionato da nuovi adepti del running system e con poche innovazioni da parte delle aziende produttrici.

Anima sana – L’intervista di Daniele Menarini a Pietro Trabucchi all’indomani della pubblicazione del terzo lavoro dello psicologo sportivo, Tecniche di resilienza interiore. Una critica alla nostra società in tempo di crisi, mostrando gli effetti cerebrali di molte pratiche quotidiane apparentemente innocue, come cedere compulsivamente a tv e computer, vere armi di “distrazione di massa”.

Psicologia – Tensione durante la gara? Impariamo a gestirla e trasformarla in un ulteriore input positivo, reagendo allo stress durante la performance per evitare che infici mesi e mesi di preparazione. (Pietro Trabucchi)

Tabelle – Non prendiamoci in giro, a noi runner piace essere schiavi dei numeri e andiamo pazzi per le tabelle. Il racconto di Maria Comotti sui podisti che amano essere tiranneggiati dagli obiettivi e schiavizzati dai propri allenatori, siano essi reali o virtuali.

American Roads – Corriamo in Nevada, come sempre in compagnia di Julia Jones. Destinazione Las Vegas, passando per la Red Rock Marathon, attraverso i paesaggi mozzafiato del Grand Canyon. Tuttocorsa – Maratona (Reggio Emilia, Pisa), mezza maratona (Prosecco Run, Maratonina di Voltana, Santa Klaus Running), corsa su strada (Babbo Running, U Giru de Natale, Maratonina di Natale), corsa in natura (Trail di Portofino, Ciaspolada).

Voci dalla corsa – Marathon teller, Master report, Giro d’Italia, Atletica in Lombardia, La Capitale, A Padova ce n’è per tutti i gusti, Ancora e sempre Val di Fassa Running, Segnali in fumo, Lettere.

Calendario – Anteprime: 100 km nel Gargano, 100 km del Passatore, Skyrunner World Series, Maratonina del Campanile, Unesco Cities Marathon, Metro Group Marathon Düsseldorf.

Articoli Correlati

emicrania
L’emicrania del corridore
Running e ciclismo: la maratona dei professionisti del pedale
Colesterolo alto, ma è davvero un problema?
Ecco la nuova campagna Erreà sport per i capi certificati Oeko-Tex Standard 100
Nike Digital Challenge
10.000 runner che corrono 10.000 metri: ecco la sfida di Nike Digital Challenge
pendenza
Prudenza in pendenza