Lavaredo Ultra Trail: al via la nuova edizione

The North Face® Lavaredo Ultra Trail (Foto: Pierluigi Benini)
Di: La redazione

Si alza ufficialmente il sipario sulla nuova edizione della The North Face® Lavaredo Ultra Trail. Fino a domenica 25 giugno, un susseguirsi di eventi coloreranno le Dolomiti: Expo, Cortina Skyrace, Cortina Kids Race, e la presentazione dei top runner anticiperanno la partenza della gara regina la sera di venerdì 23 giugno.

Oltre alle Cortina Skyrace, la The North Face® Lavaredo Ultra Trail e la Cortina Trail, le tre classiche gare in programma, venerdì mattina alle 11 partirà la prima edizione della Cortina Kids Race. Tre fasce di età per bambini e ragazzi fino a 13 anni, e tre percorsi di lunghezza diversa nel centro di Cortina. Tutte le gare partiranno da Corso Italia, all’ombra del campanile.

Cortina Skyrace

Giovedì alle 17 partirà la terza edizione della Cortina Skyrace, venti chilometri e mille metri di dislivello positivo per scoprire dall’alto tutta la conca ampezzana. Forcella Zumeles, il punto più alto del percorso.

Lavaredo Ultra Trail

Venerdì notte alle 23 ci sarà la partenza della gara più lunga, la The North Face® Lavaredo Ultra Trail, competizione inserita dal 2014 nell’Ultra-Trail World Tour, il circuito delle più famose gare a livello internazionale. 1500 atleti provenienti da 64 nazioni dovranno affrontare 120 chilometri con 5800 metri di dislivello immersi nelle Dolomiti, Patrimonio Unesco dell’Umanità. L’arrivo del vincitore è previsto per le 11 di sabato mattina, mentre la prima donna taglierà il traguardo di Corso Italia verso le 12:30.

Tra i top runner in gara, a darsi battaglia tra le donne ci saranno la francese Caroline Chaverot, trionfatrice con record del percorso alla LUT 2015, e Ewa Mayer (Polonia). Non sarà al via, a causa di un infortunio, il francese François D’Haene che avrebbe dovuto indossare il pettorale numero uno.

Cortina Trail

La Cortina Trail (48 chilometri e 2.650 di dislivello positivo) prenderà il via alle 8 di sabato mattina. I 1500 concorrenti (numero chiuso) avranno 12 ore di tempo a disposizione per coprire il tracciato ad anello, che seguirà i primi 10 e gli ultimi 38 chilometri del percorso lungo.

Articoli Correlati

Marco Menegardi, vincitore del Passatore 2019
Passatore 2019: vince Marco Menegardi, Nikolina Sustic prima fra le donne
ultratrail
Il piede dell’ ultratrailer: tutto quello che c’è da sapere
UTMB USHUAIA
“Utmb Ushuaia”: due road-runner al debutto nell’ultra trail  
Le dieci ultratrail da sogno
Peter Kienzl vince la prima edizione del 4K, fra le donne trionfo di Francesca Canepa
Foto Benini
Il lavoro dietro l’immagine