Provate per voi: La Sportiva Prodigio

Provate per voi: La Sportiva Prodigio

La Sportiva Prodigio: è la nuova proposta dell’azienda di Ziano di Fiemme ed è pensata per rispondere alle specifiche esigenze dei corridori di ultra trail. L’ha collaudata per noi Giacomo Galliani

“Triangolo Lariano” è il nome del territorio compreso tra i due rami del lago di Como, uno dei quali, quello che “volge a mezzogiorno” riaccende in molti di noi i ricordi scolastici de I promessi sposi. È lì che Giacomo Galliani ha collaudato per Correre le nuove Prodigio di La Sportiva.

«È L’ultima arrivata in casa nostra – precisa Tobias Gramajo, product manager mountain running & hiking di La Sportiva, presente al test – ed è la prima nostra calzatura pensata nello specifico per le ultradistanze.»

Tobias Gramajo, product manager mountain running & hiking di La Sportiva

«È stata progettata e realizzata pensando a chi corre per 100 km o anche più, su terreni sempre irregolari, a volte addirittura ostili, e deve poter contare su una calzatura che mantenga elevato il comfort anche dopo molte ore di corsa.» 

La Sportiva Prodigio: le componenti

«Per soddisfare questo obiettivo abbiamo concepito una nuova intersuola chiamata XFlow, realizzata utilizzando la tecnologia della nitro-infusione, che ci ha permesso di disporre di un materiale estremamente morbido, ma al tempo stesso capace di produrre un grande ritorno di energia e con grandi doti di resistenza.

Abbiamo poi progettato e realizzato un disegno della suola in FriXion Red, che combina un materiale più morbido nella parte anteriore con uno più resistente nella parte posteriore, e una tomaia al tempo stesso traspirante e resistente, caratterizzata anche da un’ampia camera anteriore per favorire la distensione delle dita.»

Giacomo Galliani, tester di Correre

Positivo è stato poi il parere del nostro tester, Giacomo Galliani: «La calzatura si presenta davvero comoda e anche dopo molti chilometri il senso di comfort rimane costante ed elevato. Ho apprezzato in particolare l’intersuola per come restituiva energia al piede a ogni appoggio. Comfort e ritorno di energia sono due caratteristiche che diventano sempre più importanti con il crescere dei chilometri. In un ultratrail possono fare la differenza tra arrivare in fondo o essere costretti al ritiro.» 

La Sportiva Prodigio: la scheda

Tomaia: realizzata con costruzione wrapping system (che avvolge e tiene fermo il piede, impedendone lo scivolamento all’interno della calzatura) in mesh ad asciugatura rapida e per prevenire il surriscaldamento del piede, con rifiniture e protezioni termosaldate. La fodera è in mesh antiabrasione in materiale riciclato.

Intersuola: in schiuma XFlow™ a doppia densità con pellicola protettiva. 

Sottopiede: Ortholite® Hybrid Mountain Running® da 4 mm.

Suola: disegnata con un’ampia base di appoggio del piede, realizzata in doppia mescola FriXion® Red con geometria Progressive Rocker, grazie alla quale rullata e stabilità sono facilitate.

Sostenibilità: lacci 100% riciclati, Sandwich mesh della tomaia in materiale riciclato

Misure (EUR) – uomo da 38 a 49 ½, donna da 36 a 43.

Peso (EUR) – 230 g/donna e 270 g/uomo.

Prezzo: 160 euro.

Articoli correlati

Super Tecuceanu avvicina Fiasconaro

24 Maggio, 2024

Al Grifone meeting di Asti Catalin Tecuceanu porta il primato personale a tre decimi dal record italiano di Marcello Fiasconaro (1’43”7). Con 15’00”90 Federica Del Buono diventa la quarta italiana di sempre. 22,91 m di Leo Fabbri nel peso. Prosegue il magico momento di Catalin Tecuceanu che nel corso del Grifone meeting di Asti ha […]

In crescita il circuito JoyRun

23 Maggio, 2024

Quattro tappe con percorsi sulla distanza di 10km in cui gli appassionati hanno potuto sfidarsi nei pressi degli outlet del Gruppo McarthurGlen. Cresce di anno in anno il circuito di appuntamenti JoyRun organizzato dai Designer Outlet del Gruppo McarthurGlen sulla distanza competitiva e non competitiva di 10km. La quarta edizione ha coinvolto La Reggia Designer […]

Il ritorno del Passatore: 3.300 al via

22 Maggio, 2024

Dopo lo mancato svolgimento 2023 per alluvione, parte sabato 25 maggio la 100 km del Passatore da Firenze a Faenza, con oltre 3.300 iscritti compresi 120 stranieri di 32 nazioni. Giorgio Calcaterra direttore di corsa. Federica Moroni e Massimo Giacopuzzi i favoriti. Diretta Web TV. Sono attesi più di 3.300 concorrenti, di cui 120 stranieri […]

ESET 5K Run: si corre il 31 maggio a Melegnano

21 Maggio, 2024

inserita nel Global Calendar della World Athletic, la prima edizione della ESET 5k Run sarà un evento suddiviso in tre gare: non competitiva, competitiva e gara elite ESET Italia, azienda leader nel settore della sicurezza informatica, organizza e promuove la 1a edizione della ESET 5K Run, l’evento che unisce sport e divertimento e si propone di dare […]