fbpx
Giancarlo Colombo

Intervento riuscito per Gianmarco Tamberi

Gianmarco Tamberi, campione del mondo indoor ed europeo, è stato operato stamane a seguito della lesione parziale del legamento deltoideo della caviglia sinistra riportata lo scorso 15 luglio al meeting Herculis di Montecarlo. Il 24enne delle Fiamme Gialle si era infortunato dopo aver migliorato a quota 2,39 il suo record italiano assoluto.

L’intervento è stato eseguito nelle prime ore della mattinata presso il Policlinico San Matteo di Pavia, dal prof. Francesco Benazzo, assistito da due componenti dello staff sanitario azzurro, il prof. Franco Combi e la dottoressa Antonella Ferrario che confermano la perfetta riuscita dell’operazione. “Gimbo è uscito dalla sala operatoria: tutto bene. – scrive il papà-allenatore Marco Tamberi su Facebook – Il legamento era totalmente staccato e la capsula articolare parzialmente lacerata. Operazione riuscita perfettamente, ora un mese tra gesso e tutore e poi…si ricomincia con la rieducazione”.

Adesso per Gianmarco due settimane di immobilizzazione, due di mobilizzazione parziale e quattro mesi di riabilitazione. “Forza Gimbo, tutta l’atletica italiana è con te e ti aspetta!”, queste le parole del presidente FIDAL Alfio Giomi.

Articoli Correlati

Selwa Naser terza donna di sempre sui 400 metri
Brazier primo statunitense a vincere il titolo mondiale degli 800 metri, Re vince la batteria dei 400 metri
Sara Dossena
Dossena, ecco cosa è successo a Doha
Shelly Ann Fraser Pryce vince il quarto oro iridato sui 100 metri
Filippo Tortu
Doha 2019: Crippa eliminato nelle batterie dei 5000 metri 
Livigno: la nuova pista hi-tech pronta ad affrontare il futuro dell’atletica