fbpx

Dieci errori da evitare. 1 – l’autodiagnosi

Spesso il runner è condizionato dal sentito dire e dalla fretta nel riprendere l’attività quando è vittima di un infortunio. Su Correre di marzo Luca De Ponti ci ricorda alcuni degli errori commessi più spesso. Impariamo ad evitarli cominciando dall’autodiagnosi.

La autodiagnosi

È l’errore più frequente, soprattutto se a essa segue una terapia improvvisata. Se è vero che testi, articoli, pubblicazioni parlano in modo dettagliato di tutti i guai dei podisti, è altrettanto vero che non è sempre facile e scontato inquadrare il problema.

Anche la rete spesso crea equivoci, perché è difficile selezionare la qualità e la bontà degli scritti. Nei forum poi troviamo di tutto, con considerazioni molto spesso non attinenti al tema trattato. Pensiamo ad esempio al ginocchio, dove, nella medesima sede anatomica (ovvero un dolore in quel punto), il guaio potrebbe riguardare le strutture legamentose, quelle meniscali o quelle cartilaginee, con possibili terapie del tutto diverse. In questi casi il medico ha a disposizione l’opportunità di eseguire particolari manovre che sono utili per una diagnosi differenziale, la possibilità di prescrivere esami per inquadrare meglio la patologia e non ultima un’esperienza specifica relativa al suo bagaglio di esperienze professionali.

Bene quindi leggere, informarsi, cercare di capire, anche se poi è meglio che sia un professionista a decidere per voi.

Articoli correlati

Corsa e mal di schiena: quali strategie di prevenzione?

Il mal di schiena è uno dei problemi più frequenti sia per i sedentari che per gli sportivi amatoriali e agonistici. Anche chi corre è spesso soggetto a dolori lombari invalidanti. Ma qual è il legame tra corsa e mal di schiena? E quando i sintomi devono iniziare a preoccupare? Scopriamolo insieme all’ortopedico degli sportivi […]

Angelini: quanti danni in un anno senza sport

Il Prof. Fabrizio Angelini lancia il grido d’allarme in particolar modo sui giovani, in questo lunghissimo anno di pandemia da Covid19 privati dell’aspetto socializzante e preventivo dello sport “Ci svegliamo al mattino credendo di aver fatto un brutto sogno, invece siamo costretti a trascorrere quasi tutta la giornata seduti. Siamo diventati delle “sedie animate”: non […]

Dita a martello

Si tratta di una condizione che, nel tempo, può portare a problemi e dolori ai metatarsi. Le dita a martello sono il risultato di una posizione anomala in flessione. Una situazione che all’inizio può essere solo un atteggiamento, ma che rischia di trasformarsi in una postura cronica e dolorosa. Questo anche perché l’articolazione deformata sfrega […]

Salute nella corsa

13 Novembre, 2020

Uno dei più attuali, completi e innovativi manuali dedicati alla nostra disciplina, La salute nella corsa è un’opera ricchissima, scritta da Blaise Dubois in collaborazione con altri 50 specialisti del settore. Dall’allenamento, alla prevenzione, fino al recupero degli infortuni, in queste quasi 500 pagine si trova tutto quello che bisogna sapere per diventare runner migliori […]