fbpx

“Phantasm 24”: niente record del mondo di 24 ore di corsa, Jornet si ferma

28 Novembre, 2020
Fallisce il tentativo di record. Lo skyrunner catalano costretto a fermarsi per un problema al petto dopo circa 11 ore di corsa.

Non riesce l’operazione “Phantasm 24”, l’ultima impresa di Kilian Jornet. Il fenomeno catalano del trail running era partito venerdì 27 novembre alle ore 11 con l’obiettivo di battere il record mondiale delle 24 ore di corsa in pista detenuto da Yiannis Kouros, che nel 1997 percorse in un giorno 303,506 km.

“Non è andata come pensavo. La corsa è partita bene, con i classici alti e bassi, come avevo previsto fino alle 10 ore quando ho sentito due forti dolori al petto. Ho avuto bisogno dell’intervento di un medico, che ringrazio anche se non ricordo il nome. Sono stato portato in ospedale dove ho trascorso la notte, dopo essermi sottoposto ai test. Adesso sembra tutto ok. Non ci sono grandi problemi ma farò altri esami”, la dichiarazione di Kilian Jornet.

Articoli correlati

Garmin Enduro, il nuovo volto della corsa ultra

23 Febbraio, 2021

Enduro, il nuovo sportwatch di Garmin è dotato di funzionalità sviluppate per rispondere alle esigenze dei runner estremi Un design progettato per resistere a qualsiasi condizione e al tempo stesso pensato per garantire massima comodità, estensione dell’autonomia, analisi delle performance e dei percorsi: ecco Enduro, lo sportwatch che Garmin dedica a tutti gli appassionati di […]

I terreni della corsa in natura

19 Febbraio, 2021

L’irregolarità del fondo è uno dei marchi di fabbrica della corsa in natura: mette alla prova muscoli, tendini ed equilibrio posturale. Ecco una carrellata su come le diverse superfici e le differenti situazioni condizionano il modo di correre off road. Il prato I prati hanno un’elevata capacità di ammortizzare l’impatto col suolo, di disperdere le […]

Le basi del trail running

06 Febbraio, 2021

Opportunità nella difficoltà. Ce lo siamo detti spesso, nell’ultimo anno. La difficoltà del trail runner è data anche dall’assenza di gare, che privano spesso della motivazione necessaria ad affrontare lavori lunghi e impegnativi. Cerchiamo ancora una volta di vedere il lato positivo: abbiamo tempo per pensare alla nostra attività, per mettere mano e per ripassare […]

Record 24 ore in pista: Kilian ci riprova

28 Dicembre, 2020

Dal freddo della Norvegia alle temperature più piacevoli di Vilanova, città della Catalogna a una quarantina di chilolemetri da Barcellona. E’ qui che Kilian Jornet ha scelto di provare, per la seconda volta, di battere il record delle 24 ore in pista. Nel mirino c’è il primato del greco Yannis Kouros che nel 1997 riuscì a coprire […]