fbpx
Eliud Kipchoge alla London Marathon 2020

Eliud Kipchoge al via della London Marathon 2020

Eliud Kipchoge (Foto: Colombo)
Di: Diego Sampaolo
Eliud Kipchoge inseguirà la quinta vittoria della sua carriera nella quarantesima edizione della London Virgin Marathon il prossimo 26 Aprile 2020. 

Lo scorso Aprile Kipchoge ha trionfato nella capitale britannica stabilendo il record del percorso con l’eccellente tempo di 2h02’37”, prestazione più lenta di 58 secondi rispetto al suo record del mondo di 2h01’39” stabilito a Berlino nel 2018. Kipchoge, vincitore del titolo di Atleta Mondiale dell’Anno nel 2018 e nel 2019, è diventato il primo maratoneta della storia a scendere sotto le 2 ore a Vienna in condizioni che non rispettavano i requisiti per l’omologazione del tempo come record del mondo. 

Kipchoge ha già vinto quattro edizioni della Maratona di Londra nel 2015, 2016, 2018 e 2019. Il fuoriclasse keniano e la norvegese Ingrid Kristiansen sono gli unici atleti nella storia di questa manifestazione ad aver vinto quattro volte. 

Durante la sua carriera Kipchoge ha vinto il titolo olimpico della maratona, tre edizioni della Maratona di Berlino e una volta la Maratona di Chicago. Ha vinto quattro edizioni del circuito Abbott World Marathon Majors. 

“Sono contento di tornare alla London Virgin Marathon nel 2020. Amo correre a Londra dove il pubblico è sempre fantastico. Scendere sotto le 2 ore a Vienna è stato un momento incredibile. Ho dimostrato che è possibile abbattere i limiti umani ed è una convinzione che mi spinge a cercare nuovi obiettivi. Scrivere la storia nella Maratona di Londra è il prossimo obiettivo. Sono orgoglioso di essere attualmente l’unico uomo ad aver vinto quattro volte alla Maratona di Londra. Nessuno, uomo o donna, ne ha vinte di più”. 

 

Leggi anche:Maratona: Eliud Kipchoge, infranto il muro delle due ore!

Articoli Correlati

Eliud Kipchoge
Eliud Kipchoge: «La priorità, al momento, è la salute. Seguo le misure restrittive del Governo»
London Virgin Marathon
Maratona di Londra 2020, record del mondo di pre-iscrizioni
London Marathon mai così veloce: vince Eliud Kipchoge