fbpx

Nuova testata, colori abbinati agli argomenti: ecco il restyling di Correre

03 Marzo, 2021
Correre è consapevole di come la grande nazione del running sia oggi in realtà un immenso arcipelago, una “Polinesia della passione”, dove ogni isola è abitata da una tribù, con i suoi linguaggi, i propri riti e altrettanti personali miti. La nuova versione della rivista rispetta e cerca di valorizzare questa ricchezza fatta di diversità.

Il quarantesimo compleanno di Correre è diventato anche l’occasione per il restyling della rivista, che sul numero di marzo presenta ai lettori la nuova testata e un’inedita veste grafica, collegata a una diversa organizzazione dei contenuti.

Addio alla “erre” storta

Nel progetto grafico, curato da Gianmarco Curti, la testata si “raddrizza”, nel senso che rinuncia alla caratteristica posizione storta della terza “erre” della parola Correre, utilizza un font ispirato alla famiglia dei font “bastone”, molto più geometrico con quelle lettere a spigoli vivi, e lo inclina in una specie di corsivo: l’obiettivo è trasmettere dinamicità.

La testata, infatti, così inclinata, corre come la rivista a cui dà il nome, veloce al punto che diventa difficile anche inquadrarla, un “attimo fuggente” che come tale ci appare incompleto, con quei suoi margini laterali che sfondano oltre il formato e con le lettere addossate l’una all’altra, il che ricorda certe partenze in cui si preme sull’avversario davanti affinché ci faccia passare.

Ove l’immagine lo richieda, nella sua essenzialità cromo-geometrica la nuova testata si presta anche a un utilizzo a vivo, in negativo, con le lettere ridotte al solo contorno, per non interrompere la fruizione dell’immagine.

A sottolineare il passaggio del testimone e la continuità tra la storia e il presente, il logo delle origini appare lungo l’intero spazio della copertina come in dissolvenza.  

I colori abbinati ai contenuti

Con il numero di marzo, inoltre, si completa la riorganizzazione dei contenuti. Correre è consapevole di come la grande nazione del running sia oggi in realtà un immenso arcipelago, una “Polinesia della passione”, dove ogni isola è abitata da una tribù, con i suoi linguaggi, i propri riti e altrettanti personali miti.

Il nuovo Correre rispetta questa tendenza: i contenuti sono organizzati per aree tematiche e ogni area è connotata da un colore di fondo, che percorre le pagine della sezione a rinforzare la “squadratura” della pagina, apparendo ai margini, in uno schizzo “a retino” che ha le forme di un impressionismo elettronico. 

Correre marzo

Il lettore troverà  

rosso e nero nelle pagine preliminari dedicate a editoriale e sommario, oltre che nel contro-editoriale finale;

rosso in quelle della cultura e di Running system, che è anche cultura specifica del mondo corsa;

blu per l’allenamento, articolato nelle tre sezioni dedicate a strada, trail running e il nuovo training mix (le altre attività sportive utili al runner)

grigio per le news e i flash da Correre.it

nero per le vetrine prodotto

giallo per l’attualità di “Panorama”

arancione per l’atletica

fucsia per la corsa al femminile

magenta per l’area salute, l’immenso mondo abitato da chi cerca nella corsa una nuova, personale dimensione di benessere psico-fisico, con il filo grafico superiore che richiama l’elettrocardiogramma

giallo/nero per l’informazione commerciale nota come “l’azienda informa”

verde per lo storico Tuttocorsa, l’area dove continua a vivere l’anima delle origini, la grande passione fatta di corse (cronaca e calendario), di local hero e di attività che hanno nel territorio il proprio principale motivo di identità.

Dialogo tra magazine e web 

La scrittura è caratterizzata dall’utilizzo di nuovi font, scelti per favorire al massimo la leggibilità. Si tratta degli stessi “caratteri” adottati dal nuovo Correre.it, sviluppato e realizzato da Giulio Toffoli, che vede la luce negli stessi giorni in cui viene pubblicato Correre n. 437, marzo 2021. Anche la “casa web” di Correre, inoltre, utilizza i colori delle aree tematiche che caratterizzano la rivista, a sottolineare come in realtà si tratti di un unico, immenso Correre.  

Correre Marzo 2021

Questo mese parliamo di… Allenamento – Ritmo e resistenza. Due strade di lavoro diverse per imparare a sostenere in gara un passo superiore rispetto alle esperienze precedenti. Orlando Pizzolato parte dalle esperienze dell’allenatore Renato Canova per applicarle con le dovute proporzioni alle tabelle degli amatori.  Allenamento – Mezza maratona in sei settimane. Una proposta che […]

SEMPRE IN QUESTO NUMERO

L’allenamento bigiornaliero

L’allenamento bigiornaliero ossia le doppie sedute sono indispensabili per eccellere in qualunque attività sportiva. Qualche esempio di come possono venire strutturate dai tecnici dell’atletica leggera professionale, differenziato a seconda delle specialità In ogni sport per compiere un salto di qualità ci si deve per forza allenare due volte al giorno. In qualche caso anche tre. […]

Tra ritmo e resistenza

Caratteristiche e peculiarità di due approcci di lavoro che, partendo dalle abitudini dei professionisti, possono con le dovute differenze essere applicati anche alle tabelle degli amatori.  A due atleti, un keniota-etiope e un caucasico, viene proposto di correre per un’ora al ritmo di 3’/km. Entrambi sono certi di non farcela e per questo operano due […]

Quando cede l’arco plantare

Quello che può accadere durante il gesto della corsa e le soluzioni da mettere in atto una volta accertata la presenza del problema in questione. Molti podisti accusano questa situazione i cui confini sono difficilmente decifrabili: «Dottore, ho la sensazione che l’arco plantare abbia ceduto, vede come il piede ruota verso l’interno, l’altro giorno correvo con […]

Vogliamo te: diventa trail runner insieme a noi

04 Marzo, 2021

Tre lettori verranno scelti per affrontare un percorso di crescita consapevole che culminerà in autunno con un’uscita in montagna insieme a due tra i più qualificati coach nel mondo della corsa off road: Fulvio Massa e Simona Morbelli. Abbiamo di nuovo bisogno di voi, del vostro entusiasmo, fatto di voglia di crescere, migliorarsi, acquisire nuove […]

Scarpe, come fare la scelta corretta

01 Marzo, 2021

I suggerimenti pratici del nostro esperto per selezionare e comprendere in tutti i loro aspetti i modelli disponibili sul mercato e più adatti. Anche in base alla nostra individualità. La scelta della scarpa più adatta alle nostre caratteristiche fisiche e all’uso che ne dobbiamo fare è da sempre uno dei più grandi interrogativi di chi […]

Per i suoi quarant’anni Correre si regala il futuro

28 Febbraio, 2021

Nel tentativo di non ripetersi e di non annoiare il lettore, per questa ricorrenza è stata prevista una sola “finestra” sul grande arco di tempo il cui il podismo-running ha avuto Correre come testimone: le 16 parole chiave attraverso le quali ripercorriamo il significato complessivo di questo cammino nel tempo.  Con il numero 437, marzo […]

Pensando a una mezza maratona da preparare in 6 settimane

In attesa che il calendario ritorni a essere ricco di scelta come prima della pandemia, continua a essere necessario fare i conti con l’incertezza sul futuro. Mai perdersi d’animo, però: se anche la competizione dovesse essere annullata, si possono portare avanti le sedute e affrontare percorsi analoghi a quello di gara come chiusura del ciclo […]

Con Correre di marzo c’è Scarpe&Sport in omaggio

26 Febbraio, 2021

Al prezzo consueto di 5,50 euro i lettori riceveranno sia Correre sia Scarpe&Sport, senza più il sovrapprezzo che portava il costo totale delle due riviste a 7,50 euro. Tra i 1.046 modelli pubblicati il running la fa come sempre da padrone con 338 scarpe da corsa su strada e 211 da trail running, ma ricca […]

Training Mix: tutti i vantaggi di ciclismo e mountain bike

A 40 anni appena compiuti Correre esplora nuovi territori – per la verità già sfiorati in passato –  e lo fa attraverso una sezione che vi accompagnerà nei prossimi numeri. Tra le pagine di “Training mix” troverete approfondimenti, spunti, consigli e riflessioni sugli allenamenti alternativi e/o integrativi alla corsa. Training Mix – A inaugurare quello […]