Sogni da runner, la nostra dream list: 5 – Grand Raid Reunion

Se dovete sognare, fatelo in grande. Vale nella vita e vale anche nel trail. Montagne, deserti, spiagge, foreste. Sono tante le gare che meritano i nostri sogni.
Nel numero di Correre di agosto ve ne proponiamo dieci, scelte dal nostro inviato nel pianeta trail, Leonardo Soresi.
Qui le scopriamo passo dopo passo quelle che hanno fatto la leggenda. Oggi è la volta del Gran Raid Reunion

Grand Raid Reunion (Isola della Reunion)

La chiamano “Diagonale des Fous”, la “Diagonale dei Pazzi”. Perché un po’ pazzi bisogna esserlo davvero per attraversare da un capo all’altro quest’isola vulcanica a mille chilometri dalle coste del Madagascar. 165 km e 10.000 m di dislivello attraverso vulcani, foreste vergini, spiagge tropicali, ne fanno un vero e proprio “Grande Raid”.

4. Tor des Géants (Courmayeur, Italia)
3. Hardrock (Silverton, Colorado, USA)
2. Ultra trail du Mont Blanc (Chamonix, Francia)
1. Western States (Auburn, California)

 

Articoli Correlati

Il ritorno della Nike Air Zoom Pegasus Trail
pendenza
Prudenza in pendenza
L’Ecomaratona del Chianti
L’Ecomaratona del Chianti Classico festeggia un successo annunciato
Salomon Running Milano: Emma Quaglia e Riccardo Borgialli tricolori di Trail Corto
Passerella di Thévenard, terzo sigillo all’UTMB
UTMB, l’ultra trail al cospetto di sua maestà il monte Bianco