fbpx

Si è spenta Annarita Sidoti

21 Maggio, 2015

Anna Rita Sidoti, 45 anni, grande protagonista della marcia azzurra, è morta a Gioiosa Marea (ME), suo paese natale, dopo aver duramente combattuto una lunga battaglia contro il tumore.
E’ stata campionessa mondiale ed europea, anche indoor, su varie distanze.
Il suo allenatore è sempre stato Salvatorino Coletta. Molto conosciuta e apprezzata per la sua grinta e il suo carattere positivo, Anna Rita Sidoti era mamma di tre bambini.

Minuta e piccola di statura, la Sidoti è stata una colonna portante della marcia azzurra e una delle più grandi campionesse dell’atletica italiana.
Campionessa europea a Spalato 1990, quando aveva solo 21 anni, centrò il bis continentale otto anni dopo, a Budapest 1998, non prima però di essere riuscita a vincere anche l’oro mondiale, sulla pista di Atene, nel 1997.

Articoli correlati

Coppa Europa di marcia, Palmisano vince la 20 km

17 Maggio, 2021

Antonella Palmisano ha conquistato la medaglia d’oro sui 20 km alla Coppa Europa di marcia di Podebrady in Repubblica Ceca con l’ottimo tempo di 1h27’42” (suo miglior crono dal giorno del bronzo europeo a Berlino 2018) a poco più di due mesi dalle Olimpiadi di Tokyo 2021.  La marciatrice pugliese ha staccato le rivali spagnole […]

Caso Schwazer, la Wada torna all’attacco

23 Aprile, 2021

“La Wada è scioccata dal fatto che il giudice istruttore ritenga opportuno emanare un decreto che formula queste accuse molto gravi senza prima dare alla WADA o alle altre parti un’adeguata opportunità per difendersi. Questo non è un giusto processo. La WADA respinge completamente le accuse mosse contro di essa dal giudice istruttore. Così sarà […]

Modena: Palmisano migliora il primato italiano sui 10 km di marcia, Battocletti doppio titolo italiano assoluto e U23 sui 5000

19 Ottobre, 2020

Alla Festa dell’Endurance di Modena grande prova di Antonella Palmisano che migliora il primato italiano sui 10 km di marcia con 41’28” battendo dopo 23 anni il record di Rossella Giordano. Bene Nadia Battocletti che trionfa in solitaria nei 5000 metri e conquista due titoli. Ala Zoghlami vince la sfida in famiglia con il fratello […]