fbpx

In questo numero parliamo di…

Reportage – L’ultramarathon Caballo Blanco si svolge nel territorio messicano dei Tarahumara, popolo di corridori instancabili diventati noti ai runner grazie al volume Born to run di Christopher McDougall. Lorena Brusamento l’aveva corsa poco prima del lockdown e ora ce la racconta.  

Allenamento – La modulazione delle sedute: Orlando Pizzolato ci guida a capire come ottenere il massimo dei benefici dalle nostre sedute di allenamento, organizzandone la sequenza e la distribuzione del carico di lavoro e imparando a correre a recupero incompleto. 

Programmazione / 1 (per tutti) – Dopo il mese di maggio passato per molti a riprendere confidenza con la corsa outdoor è tempo di introdurre di nuovo le sedute di qualità. Vi spieghiamo come farlo approfittando del fatto che non abbiamo fretta di tornare in forma. (Lorenzo Falco)

Programmazione / 2 (top runner) – Il ritorno ai lavori di qualità da parte degli specialisti del mezzofondo. Da quali aspetti legati alla quarantena potrà essere condizionato? (Giorgio Rondelli)

Dilettanti di alto livello – Impiegata amministrativa, la brianzola Silvia Radaelli spazia con successo dalla strada alla pista, dal cross alla corsa in montagna. Conosciamola meglio. (Luca Tocco)

Indoor cycling – A chi serve di più? Pierluigi Fiorella, già medico degli azzurri, risponde alle domande di Correre e ci aiuta a capire che uso fare e quando (per ogni specialità) di questa attività esplosa nel lockdown. (Nathalie Biasolo)

Forza e resistenza – Dopo aver compensato i disallineamenti e gli scompensi generati dal tanto potenziamento in casa, abbiamo ora l’opportunità di correre senza perdere l’abitudine al lavoro muscolare. (Huber Rossi) 

Trail running – Impariamo dalle difficoltà: dare un valore al lavoro svolto in casa, in attesa di tornare a correre all’aperto, ci sarà utile per ogni tipo di stop prolungato, che sia per infortunio, motivi personali o maltempo (Fulvio Massa)

Trail running – Obiettivo trail lungo: linee guida e programma per le corse che classifichiamo di misura “M” (75-114 km) e “L” (115-154 km). (Fulvio Massa)

Outdoor – In montagna col proprio cane. Suggerimenti per un’escursione in quota, in sicurezza, col nostro amico a quattro zampe. (Giorgio Garello)

Running e sistema immunitario – Sono molti gli studi che ci assicurano che la corsa dia benefici sul rafforzamento del sistema immunitario, a patto che sia svolta in modo corretto e fisicamente sostenibile. Ecco come. (Daniele Vecchioni) 

Focus allenatori – Il punto di vista di quattro tecnici di diverso livello e differente provenienza a proposito delle nuove proposte per l’allenamento delle categorie giovanili formulate da Giorgio Rondelli su Correre di aprile. (Francesca Grana) 

Salute / Schiena e denti – Un mal di schiena resistente a qualsiasi trattamento convenzionale può nascere da problemi della nostra masticazione (Nathalie Biasolo)

Salute / Dimagrire in base alla propria costituzione. Dieta ed esercizio fisico non hanno gli stessi effetti su tutte le persone. Ecco perché si parla di Personalizzazione degli interventi in base alle caratteristiche fisiche. Nel primo articolo di questa nuova serie ecco le difficoltà di dimagrimento di chi presenta un eccesso di cortisolo. (Luca Speciani)

Superallenamento e depressione – Nella corsa come nella vita può capitare di “finire il carburante” quando, per un periodo prolungato, si è dovuto attingere al cortisolo surrenale senza mai concedersi un “meritato riposo” (Lyda Bottino).

Salute / Gradualità contro gli infortuni – Anche chi comincia (o riprende) a correre è esposto a rischi, legati all’ipotono muscolare e alla perdita (o mancanza assoluta) di memoria elastico-tendinea. Ecco come evitare di incorrere in queste insidie. (Luca De Ponti)

Running economy / Recuperare il controllo posturale – Con l’ausilio delle powerstone, ecco una serie di esercizi per aumentare questa capacità spesso trascurata dai runner. (Pietro Trabucchi)

Correre al femminile – “Competizione” è la parola che in questo numero fa da filo conduttore alle consuete sei pagine di “Verbatim”, la rubrica dedicata alle donne che corrono. Nel ruolo di “musa ispiratrice” è stata intervistata Laura Duchi, la runner al timone della Roma-Ostia. (Julia Jones e Maria Comotti).

Libri – I nostri consigli di lettura per giugno: Kilian Jornet, Niente è impossibile, Solferino; Paul “Coach” Wade, Allenamento Alcatraz Corbaccio; Pasquale Di Leo, Lucia Santarsiero, La dieta amica della tiroide Demetra; Antonella Stelitano Donne in bicicletta, Ediciclo Editore (Chiara Collivignarelli)

Focus autori – Spazio a una narrazione corale degli ultimi mesi, “straordinari” nel senso letterale del termine, con il contributo di giornalisti, studiosi e scrittori che sono anche runner: Claudio Bagnasco, Gastone Breccia, Saverio Fattori, Luca Grion, Marco Patucchi e Cesare Picco. 

Anniversari – A un anno dalla scomparsa, ecco un ritratto di Vito Melito, mitico pioniere della 100 km del Passatore, nei ricordi del suo allievo Andrea Accorsi e dell’organizzatore della “Cento” Firenze-Faenza, Pietro “Pirì” Crementi. 

Tuttocorsa – Monitor: studi sulle “scie” del virus durante la corsa (Filippo Pavesi); possibili scenari nel running (Massimiliano Monteforte); Giro d’Italia (Chiara Collivignarelli), Atletica nel Nordest (Mauro Ferraro), La metropoli (Rodolfo Lollini), La capitale (Marco Raffaelli), Anteprime (Cristina Aramini), Agenda (Cristina Aramini), Gare (Alessia Amenta), Cuore matto (Franco Fava).

IN QUESTO NUMERO

Reportage: di corsa col popolo Raramuri

26 Giugno, 2020

L’ultramarathon Caballo Blanco si svolge nel territorio messicano dei Tarahumara, popolo di corridori instancabili diventati noti ai runner soprattutto grazie al volume Born to run di Christopher McDougall. Lorena Brusamento l’aveva corsa poco prima del lockdown e ora ce la racconta. Per gli appassionati di corsa, “Tarahumara” è parola mitica, al pari di Kenya, Etiopia […]

Dimagrire in base alla propria costituzione

Un nuovo viaggio a puntate nel mondo dell’alimentazione, dove si tiene conto della personalizzazione degli interventi in base alle caratteristiche fisiche e alle esigenze dei singoli. Ecco come il possibile dimagrimento, prodotto dalla combinazione di corsa e buona nutrizione, possa essere inibito da un eccesso di cortisolo, tipico delle persone sotto stress.  Dieta ed esercizio […]

Preparare i trail più lunghi

Ecco le linee guida e il programma di allenamento per le manifestazioni che si identificano nelle sigle “M” e “L”, con chilometraggi compresi tra i 75 e i 114 km e tra i 115 e i 154 km. Dopo aver analizzato le caratteristiche della programmazione del cosiddetto “format S” (gare di trail running che in […]

Running economy: recuperare il controllo posturale

Con l’ausilio delle powerstone, ecco una serie di esercizi per aumentare questa capacità spesso trascurata dai runner. “Allenare il controllo posturale è fondamentale per ogni trailer e runner su strada”. Questo è il messaggio lanciato da Pietro Trabucchi (con la collaborazione di Aldo Savoldelli) su Correre di giugno. Il noto psicologo dello sport, profondo conoscitore […]

Correre al femminile: competitive per natura

“Competizione” è la parola che in questo numero fa da filo conduttore alle consuete sei pagine di “Verbatim”, la rubrica dedicata alle donne che corrono. Nel ruolo di “musa ispiratrice” è stata intervistata la runner Laura Duchi, dal 2015 al timone della Roma-Ostia Dopo mesi di lockdown, e in un momento in cui non si […]

Pizzolato: la modulazione delle sedute

Come ottenere il massimo dei benefici dalle nostre sedute di allenamento, organizzandone la sequenza e la distribuzione del carico di lavoro e imparando a correre a recupero incompleto.  “La maggioranza dei podisti si allena in media 4-5 volte la settimana, quasi sempre il martedì, il giovedì, il sabato e la domenica (oppure il lunedì, il […]

A tutta corsa dentro un’estate sospesa

03 Giugno, 2020

Dopo il numero di maggio dedicato a riprendere confidenza con gli allenamenti, questo Correre di giugno pigia sull’acceleratore della qualità delle sedute, con una sottolineatura importantissima: qualità non è sinonimo solo di intensità.  Abbiamo ancora tempo, una ricchezza che di solito ci manca. Tempo prima della ripresa delle gare, che ci auguriamo di cuore di […]