fbpx

Pechino2015: Fraser Pryce come Bolt, terzo titolo mondiale nei 100

24 Agosto, 2015

Shelly Ann Fraser Pryce ha eguagliato il suo connazionale Usain Bolt vincendo il terzo titolo mondiale della sua straordinaria carriera nei 100 metri femminili in 10”76 davanti all’olandese Dafne Schippers (10”81 quarto tempo europeo della storia) e alla statunitense Tori Bowie, bronzo con 10”86. Grazie alla Schippers l’Europa torna su un podio mondiale 12 anni dopo Ekaterini Thanou a Parigi 2003.

Fraser Pryce incrementa la sua collezione di medaglie d’oro vincendo il suo quinto oro dopo quello sui 100 a Berlino 2009 e i tre successi sui 100, 200 e 4×100 di Mosca 2013. Proprio sulla pista di Pechino vinse il primo oro olimpico a 21 anni. La piccola velocista giamaicana soprannominata the Pocket Rocket, ha esibito una strana acconciatura dei capelli colorati di verde con cinque margherite gialle. A Kingston è proprietaria di un salone da parrucchiera.

Dopo il doppio oro agli Europei di Zurigo 2014 sui 100 e sui 200 Schippers si è confermata anche a livello mondiale dimostrando che la scelta di puntare sulla velocità rinunciando alle prove multiple era giusta.

Articoli correlati

Seconda giornata Mondiali Indoor di Birmingham: Bouih in finale sui 3000 metri 

03 Marzo, 2018

Il giovane talento del mezzofondo azzurro Yassine Bouih ha centrato la qualificazione per la finale dei 3000 metri nella sessione mattutina della seconda giornata dei Mondiali Indoor di Birmingham grazie all’ottimo terzo posto nella batteria dei 3000 metri in 7’50”65 nella scia del campione mondiale under 18 Selemon Barega (7’48”15) e del giovane keniano Davis […]

Mondiali Indoor: quarto oro per Dibaba, Trost vince il bronzo 

02 Marzo, 2018

Sono scattati con tre finali i diciassettesimi Mondiali Indoor di Birmingham nell’atmosfera accogliente e calorosa atmosfera della Birmingham Arena nelle vicinanze del canale più importante della città delle West Midlands, mentre fuori dall’impianto cadeva fitta la neve in una gelida serata inglese con temperatura al di sotto degli 0°C. La ventisettenne fuoriclasse etiope Genzebe Dibaba […]