Obstacle Course Race

Obstacle Course Race: ad aprile ricomincia il campionato italiano

Foto: Arch. Correre
Di: La redazione

Nel mondo del running la sigla OCR comincia a farsi conoscere. OCR significa Obstacle Course Race, una specialità ispirata ai percorsi d’addestramento dei corpi militari specializzati, resi famosi da film di successo come “Ufficiale e gentiluomo” o “Full metal Jacket”.

Note in Italia anche come “Corse a ostacoli” o “MudRun”, si svolgono su distanze da 3 fino a 19 km e sono caratterizzate, appunto, dalla presenza di ostacoli naturali e artificiali.

Queste gare sono gestite dalla Federazione Italiana OCR, che per il 2018 ha organizzato un campionato articolato su 10 prove, valide per l’assegnazione dei titoli “assoluti” ed “age group”, uomini e donne, oltre che per gli scudetti di squadra:

14-15 aprile – Shardana Tough Race, Olbia

– 22 aprile – La Bestia, Miane (Treviso)

– 5-6 maggio – Inferno City, Milano

– 26-27 maggio – X-Warriors X-Trail Natural Obstacle Race, Molveno (TN)

– 16-17 giugno – Verona Force Run, Verona

– 23 giugno – Farm Run, Noceto (PR)

– 14-15 luglio – Knight Race, Urbania (PU)

– 21 luglio – WAS Obstacle Race, Latina

– 15 settembre – Scigamatt, Lecco

– 13-14 ottobre – Inferno, Figline Valdarno (FI)

I titoli italiani verranno assegnati sulla base dei punteggi ottenuti in sette delle dieci prove.

Ecco la classifica finale dei campionati OCR 2017

Donne

1. Diana Hartan – Inferno Team (nella foto)

2. Giorgia Caracci – Maximus Cross Run

3. Paola Persico – Never give up

Uomini

1. Stefano Colombo – Heroes OCR Team

2. Rigers Kadija – Inferno Team

3. Simone Spirito – Reebok OCR Italy

Squadre

1. Inferno Team

2. Reebok OCR Italy

3. Maximus Cross Run

Campioni Age Group

Donne

Categoria 18-24 Margherita Tripani

25-29 Diana Hartan

30-34 Giorgia Caracci

35-39 Elena Acquadro

40-44 Paola Persico

45-49 Veronica Leonardi

Uomini

18-24 Giuseppe Morgante

25-29 Stefano Colombo

30-34 Alessandro Coletta e Alessandro Cazzavacca (ex aequo)

35-39 Massimo Fratarcangeli

40-44 Luca Pellerei

45-49 Marco Ravizza

50+ Bruno Manca

Articoli Correlati

La Corsa di Miguel 2018
Corsa di Miguel 2018: oltre 16.000 studenti in gara al Mille di Miguel
La Repubblica delle idee: a Bologna si parla di corsa