New Balance Games. Ecco le classifiche dopo la prima prova di Rubiera

Il campo di atletica di via della chiusa, a Rubiera (RE), ha ospitato, martedì 19 giugno, la prima prova degli “NB Games”, un’idea di New Balance Italia, un vero “Grand prix”, articolato sulle specialità degli 800 m e dei 3.000 m, con l’obiettivo di valorizzare i giovani talenti del mezzofondo, femmine e maschi, delle categorie Fidal “Allievi” (under 18) e Juniores (under 20). Un esordio carico di simboli, per quanto riguarda il distance running: questa è la pista dove si è allenato per tutta la vita Stefano Baldini, campione olimpico di maratona ad Atene 2004, presente agli NB Games di Rubiera in qualità di osservatore, nel suo incarico Fidal di responsabile delle squadre nazionali giovanili.

I migliori a Rubiera

Stimolati dalla fitta partecipazione alle prove di mezzofondo (nel settore maschile: 5 serie di 800 m e 3 di 3.000 m) i giovani distance runner hanno cominciato a conquistare punti, che permetteranno loro di accedere alla finale degli NB Games (Modena, sabato primo settembre).

Classifiche alla mano i migliori sono risultati: Filippo Squassina (800 Allievi, 1’56”07), Duccio Pecciarelli (800 m Juniores, 1’51”53), Michela Fontana (800 Allieve, 2’18”41), Alice Bagarello (800 m Juniores, 2’12”46), Jacopo Cuarti (3.000 m Allievi, 8’51”78), Riccardo Martellato (3000 m Juniores, 8’44”44); Margherita De Mattia (3.000 m Allieve, 10’17”64), Caterina Mangolini  (3.000 m Juniores, 10’23”68).

La sfida

Gli NB Games proseguiranno:

  • a Gavardo (BS), il 10 luglio (800 m) e il 12 luglio (3.000 m);
  • a Trento, il 17 luglio

La finale si svolgerà a Modena, sabato 1 settembre
Le iscrizioni vanno effettuate direttamente presso l’organizzazione del meeting.
Possono partecipare gli atleti (maschi e femmine) delle categorie “Allievi” (16 e 17 anni) e Juniores (18 e 19 anni).

Punteggi – In ogni gara del programma, ogni concorrente avrà diritto al punteggio tecnico Fidal previsto per il suo risultato, e a ulteriori punti-bonus previsti per le prime 5 posizioni di ogni gara: 100 punti bonus al 1° classificato, 80 al secondo, 60 al terzo, 40 al quarto e 20 al quinto.

Finalisti – Si qualificheranno per le finali i primi 12 atleti per ogni categoria, che avranno partecipato a un minimo di due gare su tre. In occasione della finale si ripartirà da zero: i punteggi accumulati verranno azzerati e tutti gli atleti si sfideranno alla pari.

PremiPer i primi tre allievi M/F – 800 m / 3.000 m: 1° classificato: buono valore di 800 euro per l’acquisto di materiale New Balance; 2° classificato: buono valore di 600 euro per l’acquisto di materiale New Balance; 3° classificato: buono valore di 400 euro per l’acquisto di materiale New Balance. Per i primi tre Juniores M/F – 800 m / 3.000 m: 1° classificato: compenso di 1.600 euro; 2° classificato: compenso di 1.200 euro; 3° classificato: compenso di 800 euro.

NB Games, prima prova – classifica

(Rubiera (RE), 19 giugno 2018)

800 m Allievi

800 m Juniores M

800 m Allieve

800 m Juniores F

3.000 m Allievi

3.000 m Juniores M

3.000 m Allieve

3.000 m Juniores F

(atleta, anno di nascita, società, tempo, punteggio Fidal, punteggio NB Games)

  1. Filippo Squassina (2001, Free-Zone), 1’56”07 – 771 – 871
  2. Roberto Ferretti (2001, Calcestruzzi Corradini) 1’57”95 – 726 – 806
  3. Marlon Bettuzzi (2002, La Fratellanza1874), 1’58”07 – 723 – 783
  4. Matteo Barbieri (2001, CUS Parma) 1’58”58 – 711 – 751
  5. Adel Izem (2001, CUS Parma) 1’59”23 – 696 – 716

(atleta, anno di nascita, società, tempo, punteggio Fidal, punteggio NB Games)

  1. Duccio Pecciarelli (1999, UISP Atletica Siena) 1’51”53 – 886 – 986
  2. Marco Braga (1999, Atletica Mogliano) 1’51”91 – 876 – 956
  3. Pornon Toure (1999, US Quercia Trentingrana) 1’52”36 – 864 – 924
  4. Marco Plasmati (1999, CUS Parma) 1’59”86 – 681 – 721
  5. Francesco Alliegro (1999, Free-Zone) 2’00”44 – 668 – 688

(atleta, anno di nascita, società, tempo, punteggio Fidal, punteggio NB Games)

  1. Michela Fontana (2002, SA Valchiese) 2’18”41 – 813 – 913
  2. Arianna Ceresini (2001, CUS Parma) 2’19”42 – 800 – 880
  3. Carlotta Battioni (2002, CUS Parma) 2’20”67 – 783 – 843
  4. Martina Ciliberti (2002, La Fratellanza 1874) 2’22”17 – 764 – 804
  5. Alessia Rizzolo (2001, Modena Atletica) 2’25”77 – 717 – 737

(atleta, anno di nascita, società, tempo, punteggio Fidal, punteggio NB Games)

  1. Alice Bagarello (2000, GS Fiamme Oro Padova) 2’12”46 – 893 – 993
  2. Vanessa Campana (2000, Atl. Brescia 1950 Ispa Group), 2’17”67 – 823 – 903
  3. Anna Cilloni (2000, Calcestruzzi Corradini) 2’30”51 – 657 – 717
  4. Greta Cocchi (2000, GS Self Atl. Montanari) 2’35”83 – 591 – 631

(atleta, anno di nascita, società, tempo, punteggio Fidal, punteggio NB Games)

  1. Jacopo Cuarti (2001, GS Self Atl. Montanari), 8’51”78 – 746 – 846
  2. Federico Rondoni (2002, Calcestruzzi Corradini) 8’57”61 – 721 – 801
  3. Massimiliano Berti (2002, SA Valchiese) 9’00”77 – 708 – 768
  4. Francesco G. Cioni (2001, La Fratellanza 1874) 9’10”54 – 667 – 707
  5. Geremia Taino (2002, Cremona Sportiva Atl. Arvedi) 9’14”33 – 652 – 672

(atleta, anno di nascita, società, tempo, punteggio Fidal, punteggio NB Games)

  1. Riccardo Martellato (2000, GS Fiamme Oro Padova) 8’44”44 – 778 – 878
  2. Giovanni Carli (2000, Free-Zone) 8’55”13 – 732 – 812
  3. Roberto Boni (1999, GS Self Atl. Montanari) 9’07”98 – 678 – 738
  4. Fouad Izem (1999, CUS Parma) 9’14”36 – 652 – 692
  5. Gianmarco Verdi (2000, La Fratellanza 1874) 9’16”52 – 643 – 663

(atleta, anno di nascita, società, tempo, punteggio Fidal, punteggio NB Games)

  1. Margherita De Mattia (2001, Atletica Mogliano) 10’17”64 – 827 – 927
  2. Arianna Pini (2001, Calcestruzzi Corradini) 10’51”56 – 734 – 814
  3. Gloria Aleotti (2001, Calcestruzzi Corradini) 11’42”86 – 598 – 658
  4. Laura Terzi (2001, GS Self Atl. MontanarI) 11’51”40 – 577 – 617
  5. Zaineb Ezzarraa (2001, GS Self Atl. Montanari) 12’07”58 – 535 – 555

(atleta, anno di nascita, società, tempo, punteggio Fidal, punteggio NB Games)

  1. Caterina Mangolini  (1999, Atletica Estense) 10’23”68 – 811 – 911
  2. Alice Sgarbi (2000, La Fratellanza 1874) 11’14”08 – 674 – 754
  3. Alessia Rondoni (2000, Calcestruzzi Corradini) 11’16”77 – 667 – 727

Articoli Correlati

NB Games, a Rubiera la seconda prova
NB Games
NB Games, ecco la seconda edizione
NB Games
NB Games – Sabato la finale a Modena
New Balance Games Finalisti
New Balance Games: una precisazione sulla finale (Modena, primo settembre)
New Balance Games
New Balance Games: Ecco tutti i finalisti (Modena, primo settembre)
New balance games favalli fotografata da Giancarlo Colombo
New Balance Games. Terzo episodio a Trento. Ecco le classifiche di Gavardo