New Balance e gli NB Games: un futuro per il mezzofondo italiano

Si chiamano “NB Games” e si tratta di un’iniziativa di New Balance Italia, che ha scelto Correre come media partner. Si tratta di un vero “Grand prix”, articolato su due distanze del mezzofondo (800 m e 3.000 m), da svolgere in tre tappe, che selezioneranno gli ammessi a una finale in cui ci si gioca tutto ripartendo da zero con i punteggi.

Un’occasione per “Allievi” e “Juniores”
In atletica, i concorrenti della categoria “Allievi” hanno 16 e 17 anni. Gli Juniores, invece, 18 e 19. Si tratta delle fasce di età in cui si comincia a fare sul serio e a toccare con mano la difficoltà della sfida, soprattutto nel mezzofondo. Sognare, a quel punto è più difficile, ma secondo New Balance (e anche secondo noi di Correre) rimane la cosa più importante tra quelle da fare per emergere.
L’idea degli NB Games nasce da questa convinzione. Lo conferma Ronald Weissteiner, key account manager running performance di New Balance Italia: «Non siamo interessati a “vestire” un campione già affermato, ma a vivere fianco a fianco a un giovane atleta condividendo il suo percorso di crescita. Vogliamo davvero crescere assieme. Questo perché cerchiamo persone che abbiano ancora la possibilità di sognare l’atletica, di tenerla all’orizzonte del proprio futuro come un vero obiettivo, da raggiungere investendo su sé stessi, passo dopo passo.»

NB Games
Gli NB Games consistono in gare sulle distanze di 800 m e 3.000 m, che verranno disputate in 3 meeting di qualificazione e una finale, che determinerà i vincitori per ogni categoria.

I tre meeting di qualificazione si svolgeranno: a Rubiera (RE) il 19 giugno, a Gavardo (BS) il 10 luglio (800 m) e il 12 luglio (3.000 m) e infine a Trento, il 17 luglio. La finale si svolgerà a Modena, sabato 1 settembre.

Perché – Uno strumento creato da New Balance per supportare e incentivare i giovani che vogliono crescere nell’atletica e per far luce tanto sui bisogni quanto sulle possibilità di sviluppo di questo sport.

Obiettivi – Incentivare l’impegno dei giovani nell’atletica, far emergere possibili nuovi talenti e supportare l’atletica giovanile con strumenti concreti.

Chi – Possono partecipare gli atleti (maschi e femmine) delle categorie “Allievi” (16 e 17 anni) e Juniores (18 e 19 anni).

Punteggi – In ogni gara del programma, ogni concorrente avrà diritto al punteggio tecnico Fidal previsto per il suo risultato, e a ulteriori punti-bonus previsti per le prime 5 posizioni di ogni gara: 100 punti bonus al 1° classificato, 80 al secondo, 60 al terzo, 40 al quarto e 20 al quinto.

Finalisti – Si qualificheranno per le finali i primi 12 atleti per ogni categoria, che avranno partecipato a un minimo di due gare su tre. In occasione della finale si ripartirà da zero: i punteggi accumulati verranno azzerati e tutti gli atleti si sfideranno alla pari.

PremiPer i primi tre allievi M/F – 800 m / 3.000 m: 1° classificato: buono valore di 800 euro per l’acquisto di materiale New Balance; 2° classificato: buono valore di 600 euro per l’acquisto di materiale New Balance; 3° classificato: buono valore di 400 euro per l’acquisto di materiale New Balance. Per i primi tre Juniores M/F – 800 m / 3.000 m: 1° classificato: compenso di 1.600 euro; 2° classificato: compenso di 1.200 euro; 3° classificato: compenso di 800 euro.