fbpx
Arch. Fiamme Oro

Mondiali su pista – Tumi rinuncia ai 100 m, solo staffetta

Michael Tumi, il nostro velocista di punta, portacolori delle Fiamme Oro Padova, ai Mondiali di Mosca sarà in gara solo nella staffetta 4×100. Alla rassegna iridata, che prende il via sabato prossimo, non parteciperà alla prova individuale sui 100 metri. Lo ha comunicato la Fidal, precisando che: “La decisione, presa in accordo con lo staff tecnico azzurro, è conseguente ai riscontri d’allenamento successivi ai Campionati italiani assoluti di Milano, nei quali Tumi, frenato da un lieve infortunio patito nel corso di una sessione di pesi, non aveva brillato particolarmente (quarto posto in finale con 10″49, dopo il 10″39 delle batterie)”.

Tumi vanta il migliortempo dell’anno sui 100 m, 10″19, dopo aver centrato due volte il record nazionale sui 60 metri indoor (6″53 e poi 6″51 agli Assoluti di Ancona) e aver successivmente conquistato la medaglia di bronzo europea nella rassegna in sala, a Goteborg.

Precisa ancora il comunicato Fidal: “Nella staffetta azzurra (batterie ed eventuale finale domenica 18, ultima giornata di gare) Tumi correrà con ogni probabilità la prima frazione; a disputarsi le maglie per le altre tre, saranno Diego Marani (Fiamme Gialle), Davide Manenti (Aeronautica), Delmas Obou (Fiamme Gialle), Enrico Demonte (Fiamme Oro) e Fabio Cerutti (Fiamme Gialle)”.

Articoli Correlati

Selwa Naser terza donna di sempre sui 400 metri
Asher Smith regina sui 200 metri, Re ad un passo dall’impresa sui 400 metri
Brazier primo statunitense a vincere il titolo mondiale degli 800 metri, Re vince la batteria dei 400 metri
Sara Dossena
Dossena, ecco cosa è successo a Doha
Shelly Ann Fraser Pryce vince il quarto oro iridato sui 100 metri
Mondiali di Doha: Tortu settimo nella finale dei 100 metri, Giorgi vince il bronzo nella 50 km di marcia