fbpx

Mo Farah sportivo dell’anno per la BBC

19 Dicembre, 2017

Sir Mo Farah è stato eletto sportivo dell’anno in occasione dell’annuale Gala “BBC Sports Personality of the Year” trasmesso in diretta televisiva da Liverpool dal primo canale della BBC. Il fuoriclasse britannico ha raccolto 83000 voti degli appassionati britannici battendo la concorrenza del campione del mondo della Superbike Jonathan Rea, del campione paraolimpico dello sprint Jonnie Peacock e del pugile Anthony Joshua. Farah ha vinto il titolo mondiale dei 10000 metri ai Mondiali di Londra portando a dieci il numero di titoli in carriera tra Olimpiadi e Mondiali.

Era dal successo di Dame Kelly Holmes nel 2004 (anno della doppietta 800m e 1500 metri ad Atene 2004) che un campione dell’atletica britannica non vinceva questo prestigioso riconoscimento della BBC. Il primo vincitore del premio fu il grande campione del mezzofondo Chris Chataway nel 1954. La lista dei campioni di atletica che sono entrati a far parte dell’albo d’oro del BBC Sports Personality of the Year annovera autentiche leggende come Gordon Pirie, Dorothy Hyman, Mary Rand, David Hemery, Mary Peters, Bernard Foster, Steve Ovett, Seb Coe, Steve Cram, Daley Thompson, Fatima Whitbread, Liz McColgan, Linford Christie, Jonathan Edwards e Paula Radcliffe.

Farah non ha potuto partecipare alla cerimonia ma ha mandato un messaggio video ai presenti.

In una serata di celebrazioni per l’atletica britannica nell’anno dei Mondiali londinesi la campionessa olimpica di Londra 2012 dell’eptathlon Jessica Ennis Hill ha vinto il premio alla carriera, mentre Benke Blomkwist, Stephan Maguire e Christian Malcolm si sono aggiudicati il premio di Coach dell’anno per aver contributo alle quattro medaglie delle staffette a Londra 2017.

Non riesco a crederci. C’erano tanti candidati come Anthony Joshua, Lewis Hamilton e Jonathan Peacock. Non ho potuto essere fisicamente presente alla cerimonia perché mio figlio non è stato bene. Devo questo premio a tutti i fans che mi hanno sostenuto e votato”, ha dichiarato Mo Farah.

Farah tornerà in gara il prossimo 12 Gennaio per la mezza maratona di Doha in avvicinamento alla prossima maratona di Londra (22 Aprile).

Articoli correlati

La Lombardia batte il Lazio ai Campionati Italiani cadetti di Parma

04 Ottobre, 2021

Il Campo Sportivo Lauro Grossi di Parma ha ospitato una bella edizione dei Campionati Italiani cadetti, manifestazione che in passato lanciò i campioni olimpici Filippo Tortu, Massimo Stano e Antonella Palmisano.  La Lombardia ha conquistato la vittoria nella classifica finale a squadre con 581,5 punti precedendo di 4 punti e mezzo il Lazio (577 punti). […]

Gli ori azzurri da Mattarella e Draghi

24 Settembre, 2021

Nei giardini del Quirinale la cerimonia della riconsegna della bandiera ha riunito per la prima volta le 109 medaglie complessive dello sport italiano, tra Giochi olimpici (40 medaglie) e paralimpici (69). Al Presidente della Repubblica è stato donato il testimone della staffetta 4×100. Spostamento a palazzo Chigi su cinque bus scoperti, tra gli applausi. L’atletica […]

Kipyegon batte Hassan nella finale della Diamond League di Zurigo

14 Settembre, 2021

Il Weltklasse di Zurigo ha incoronato i 32 vincitori della Wanda Diamond League 2021 durante la cerimonia di premiazione dei Diamond Trophies.  Faith Kipyegon ha battuto Sifan Hassan in un fantastico testa a testa sui 1500 metri femminili tra campionesse olimpiche sul rettilineo finale. Kipyegon si è imposta per 22 centesimi di secondo in 3’58”23 […]

Padova, Palmisano e Stano d’oro sui 2000

07 Settembre, 2021

Massimo Stano e Antonella Palmisano hanno festeggiato i loro titoli olimpici sui 20 km vincendo le gare sui 2000 metri che hanno aperto il meeting. Stano ha tagliato il traguardo in prima posizione in 7’51”98 davanti al giovane Aldo Andrei (7’52”14) e ad Emiliano Brigante (7’52”25).  La campionessa olimpica Antonella Palmisano si è imposta nella […]