fbpx
Michele Graglia

Michele Graglia: nuovo docufilm su youtube

Di: A cura della redazione
Con il vincitore della Yukon Artic 100 miglia e della Badwater, La Sportiva dà il via alla campagna “For your mountain” e invita tutti gli appassionati a partecipare allo storytelling raccontando la propria sfida interiore.

Michele Graglia è il protagonista della prima puntata di “Mountains Within”, la nuova campagna video di storytelling lanciata da La Sportiva e dedicata alle sfide interiori di atleti e persone comuni. Si tratta di un docufilm motivazionale della durata di 13 minuti rilasciato su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=1yB1dq71cFY.

Michele Graglia: da fotomodello a ultrarunner estremo

Torna così in scena uno degli atleti italiani più rappresentativi del mondo dell’ultra-running estremo. I lettori di Correre hanno incontrato Michele Graglia di recente, sulla copertina del numero di marzo 2020, quando da poco (ottobre 2019) era entrato nel Guiness dei primati con la traversata completa del deserto dei Gobi (il cosiddetto “deserto di vento”), nella Mongolia meridionale: 1.703 km in 23 giorni, 8 ore e 46 minuti. In quell’occasione avevamo ricordato che Michele aveva vinto nel 2016 la Yukon Artic 100 miglia, nel gelo e nella solitudine dell’inverno canadese, e nel 2018 la Badwater (135 miglia, cioè 217 km), l’ultramaratona che gli appassionati considerano la più dura del mondo.

Un libro, scritto con Folco Terzani (“Ultra. La libertà è oltre il limite”), racconta la storia di questo atleta passato dal lavoro di fotomodello a grande interprete delle distanze lunghissime in ambienti estremi.

For Your Mountain: “La sfida è con te stesso”

La Sportiva ha cominciato così a sviluppare il claim “For your mountain”, cioè “per la tua montagna”, “qualunque essa sia, qualunque forma abbia”, precisano dall’azienda della Valle di Fiemme, in Trentino. “Un messaggio identitario in linea con ciò che possiamo proporre oggi all’appassionato: calzature e abbigliamento tecnico per affrontare la propria sfida all’aria aperta”.

La sfida è per tutti 

I prossimi capitoli della campagna “For Your Mountain” saranno dedicati alla climber egiziana Amer Wafaa, nuovo volto dell’arrampicata sportiva, e alla celebre alpinista Tamara Lunger

Ma l’invito a rivelare “Your mountain”, “qual è la tua montagna?”, è rivolto da La Sportiva a tutti gli appassionati, che sono invitati a raccontarlo con l’hashtag #foryourmountain.

Perché le sfide che affrontiamo “si basano sulle nostre motivazionipiù profonde, ci portano ad intraprendere intense sessioni di allenamento, ad affrontare le nostre paure, a conoscere e possibilmente superare i nostri limiti”, precisano dall’azienda.

“Chi corre, arrampica, scia, chi fa escursionismo, chi pratica una qualsiasi attività outdoor per stare bene prima di tutto con sé stesso, affronta a ogni uscita la propria sfida, la propria montagna.
Il perimetro di gioco è definito dal nostro cuore, dalle nostre emozioni, dai nostri perché.”

Articoli Correlati

Erreà
Aziende VS Coronavirus – Erreà: tute speciali per la Croce gialla di Parma
Aziende VS Coronavirus – La Sportiva: 55.000 mascherine per la Protezione Civile di Trento
Corse estreme sulla Terra
Roberto Zanda
Ironman Zanda: amputati i piedi
Roberto Zanda
Il dramma di Zanda, l’ultrarunner rischia l’amputazione di mani e piedi
I top di gamma autunno 2017 – LA SPORTIVA URAGANO GTX