fbpx

Marcia, Antonella Palmisano da record sui 10.000m

Di: Diego Sampaolo

Grande impresa di Antonella Palmisano, che ha stabilito il primato nazionale di marcia nei 10.000 metri in pista con il tempo di 41’57”29 in occasione del Campionato Italiano di società di Orvieto. La quarta classificata delle ultime Olimpiadi di Rio de Janeiro ha migliorato il precedente record nazionale detenuto da Ileana Salvador dal 1993 con 42’23”7.

Antonella Palmisano è andata vicina alla migliore prestazione all-time stabilita nel 1990 dalla russa Nadezhda Ryashkina con 41’56”23 a Seattle. La marciatrice ha battuto il record personale di quasi tre minuti. In carriera aveva fatto registrare un personale di 44’45”78 a Firenze nel 2013.

L’allieva di Patrizio Percesepe punta alla Coppa Europa di marcia di Podebrady del 21 maggio e ai Mondiali di Londra dal 4 al 13 Agosto. Da registrare anche l’ottima prestazione di Francesco Fortunato, che ha migliorato il record personale di due secondi con 39’44”14. In questa stagione il ventiduenne marciatore pugliese delle Fiamme Gialle ha stabilito tre record nazionali sui 5000m indoor (18’59”06), sui 20 km su strada (1:22’04”) e sui 10.000m in pista.

“Dopo stagioni nelle quali ho dovuto centellinare gli impegni agonistici a causa degli infortuni, finalmente sono in forma e posso togliermi qualche soddisfazione anche a livello cronometrico. Riuscire a scendere sotto i 42 minuti sui 10000 metri, vuol dire pensare di avere un bel margine anche sulla 20 km ”, ha commentato Antonella Palmisano.

Articoli Correlati

Eleonora Giorgi vincitrice della 50km di marcia - foto di Giancarlo Colombo
Giorgi batte il record europeo della 50 km alla Coppa Europa di marcia
Assoluti indoor: ad Ancona tris di Simone Barontini, padrone degli 800 metri
Caso Schwazer: due anni a Fiorella e Fischetto, medici Fidal
Palmisano: “Una medaglia per ridare fiducia all’atletica azzurra”
Londra 2017: il programma dell’ultima giornata
Antonella Palmisano, un trionfo nel ricordo di Annarita Sidoti