Le donne vanno sempre più di corsa. MyMarathon le accompagna al traguardo

Le donne vanno sempre più di corsa. MyMarathon le accompagna al traguardo

21 Novembre, 2017
Da sx. a dx. Julia Jones, Lucilla Andreucci, Roberta Lanfranchi, Roberta Guaineri, Luca Traverso (foto La Presse)

Fino a qualche anno fa, quando Julia Jones reclutava le donne per iniziarle al mondo della corsa nell’ambito delle pagine di Correre al femminile, riceveva al massimo una ventina di adesioni. Lo scorso mese sono arrivate alla nostra rivista ben 325 adesioni. Un numero che rispecchia il crescente interesse dell’universo femminile verso il fitness in generale e la corsa in particolare. Le donne hanno voglia di mettersi in gioco e dimostrare, soprattutto a loro stesse, cosa valgono. Nascono da questi presupposti e da una nuova consapevolezza tutta al femminile, le iniziative che vedono proprio Julia Jones protagonista per Rcs Sport di IO corro e MyMarathon, due progetti interamente dedicati alle donne e al running.

Il sipario (è proprio il caso di dirlo, visto che la presentazione si è svolta nel foyer del teatro La Scala di Milano) si alzerà lunedì 1° gennaio, simbolo di un nuovo inizio verso il traguardo della Milano Marathon in calendario il prossimo 8 aprile.
Un programma di 14 settimane (4 o 5 sedute a settimana) diviso in due categorie a seconda del livello di preparazione. La prima tipologia si chiama “I miei primi 42km” ed è per chi ha mai corso una maratona e si prefigge di tagliare questo importante traguardo per la prima volta. Le donne più allenate potranno invece mettersi alla prova con “Miglioro i miei 42 km”, con l’obiettivo di allenarsi meglio e di andare ad abbassare il proprio personal best”.

Lo sport insegna a non arrendersi mai” ha detto l’ex maratoneta azzurra Lucilla Andreucci moderatrice dell’incontro di presentazione. Palla raccolta dall’assessore allo Sport Roberta Guaineri che ha ribadito “Lo sport deve entrare nel nostro stile di vita e aumentarne la qualità, quando la corsa viene inserita anche in un contesto sociale, allora abbiamo centrato l’obiettivo”.

La prima a rispondere alla sfida è stata Roberta Lanfranchi voce di RDS che non ha mai superato gli 8 km di corsa: “il 7 aprile compirò gli anni e mi voglio fare questo regalo. Con l’aiuto di Julia Jones ce la farò”.
La aspettiamo domenica 8 aprile al traguardo della Milano Marathon

Le iscrizioni apriranno il 1° dicembre per info: mymarathon@milanomarathon.it

Articoli correlati

La sfida di Roma: numero chiuso a 30.000

19 Luglio, 2024

Per la prima volta in una maratona italiana è stato fissato un numero chiuso a 30.000 iscritti. A pari periodo (luglio 2023-luglio 2024) il numero delle iscrizioni è già raddoppiato per la 30esima edizione del 16 marzo 2025, anno giubilare. Raddoppiano le giornate di sport: Fun Run 5km anticipata al sabato mattina 15 marzo L’obiettivo […]

Lucio Gigliotti compie 90 anni: auguri “Proffe”

09 Luglio, 2024

Luciano “Lucio” Gigliotti è nato ad Aurisina (TS), il 9 luglio 1934. Anche Correre festeggia i 90 anni dell’allenatore che in maratona ha costruito le carriere di Gelindo Bordin, Stefano Baldini e Maria Guida. Ecco una sintesi della lunga intervista pubblicata nel numero di luglio. Il 9 luglio sono 90 anni. Superfluo ribadire che non […]

Il recupero post maratona

Una delle problematiche tecniche che non possono avere una risposta univoca riguarda il periodo di recupero post maratona, perché il tempo necessario di recupero può dipendere da molti fattori.  Quando si parla di recupero post maratona, la prima cosa da valutare sono le condizioni fisiche di chi ha disputato la maratona: c’è chi arriva al […]

Crippa: “A Parigi tutto può succedere”

27 Maggio, 2024

Yeman Crippa ai microfoni della CorrereTV racconta il suo avvicinamento a Europei e Olimpiadi. Ma non solo… Tra poco gli Europei di Roma, prima tappa e subito dopo testa alle Olimpiadi di Parigi.Prosegue il percorso di avvicinamento di Yeman Crippa verso gli obiettivi di questa stagione ricca di appuntamenti importanti.L’azzurro ha da poco testato il […]