fbpx
Kilian Jornet

Record 24 ore in pista: Kilian ci riprova

Dal freddo della Norvegia alle temperature più piacevoli di Vilanova, città della Catalogna a una quarantina di chilolemetri da Barcellona. E’ qui che Kilian Jornet ha scelto di provare, per la seconda volta, di battere il record delle 24 ore in pista. 
Nel mirino c’è il primato del greco Yannis Kouros che nel 1997 riuscì a coprire 303,506 km nelle 24 ore.

Lo scorso novembre a Mandalen (Norvegia) Kilian si era arreso dopo 10 ore e 40 minuti di corsa e una temperatura prossima allo zero. A fine febbraio, quando tenterà nuovamente il record, la sua Catalogna dovrebbe riservargli un trattamento climatico migliore.

Articoli Correlati

Phantasm 24: l’analisi del tentativo di record del mondo
“Phantasm 24”: niente record del mondo di 24 ore di corsa, Jornet si ferma
Maratona, nuova sfida per Kilian Jornet
Kilian Jornet
Montagne da salvare: nasce la Fondazione Kilian Jornet
Passerella di Thévenard, terzo sigillo all’UTMB
Il Monte Bianco della discordia: Kilian, il sindaco e le regole della montagna