fbpx
Jesolo Moonlight half marathon

Jesolo Moonlight Half Marathon: sabato si corre per la prevenzione contro i tumori femminili

Di: A cura della redazione

Quattro giorni alla nuova edizione della BMW Jesolo Moonlight Half Marathon, la mezza maratona “al chiaro di luna” in programma sabato 25 maggio.

Correre per promuovere la prevenzione contro i tumori femminili e correre per non arrendersi a una malattia devastante: sono questi i due forti messaggi che verranno lanciati in occasione della Jesolo Moonlight Half Marathon &10K, con il “Pink is Good Running Team” di Fondazione Umberto Veronesi e con Silvia Furlani.

Pink is Good è il progetto di Fondazione Umberto Veronesi, nato nel 2014, con l’obiettivo di finanziare la ricerca scientifica d’eccellenza nel campo dell’oncologia femminile e divulgare l’importanza della prevenzione. Nello stesso anno (2014) è nato anche il “Pink is Good Running Team” per promuovere l’attività fisica come alleata alla riduzione del il rischio di tumore al seno, a qualunque età e le portavoce di questo importante messaggio sono le Pink Ambassador, donne che hanno combattuto un tumore femminile (seno, utero, ovaio) e che hanno come scopo quello di rimarcare l’importanza della diagnosi precoce, dei corretti stili di vita nella lotta contro i tumori e soprattutto dimostrare che dopo la malattia si può tornare a vivere più forti di prima.

Ad oggi il running team conta ben 12 gruppi suddivisi nelle città di Milano, Torino, Verona, Roma, Genova, Bologna, Firenze, Napoli, Perugia, Catania, Cagliari e Bari. A Jesolo saranno 3 le “Pink Ambassador” al via della 21K e 5 nella 10K, sempre al grido di “Niente ferma il rosa, niente ferma le donne”.

Torna invece a Jesolo per il secondo anno consecutivo Silvia Furlani, la runner friulana che combatte contro la sclerosi multipla. “Da 32 anni ho un compagno di vita, il più terribile nemico dei muscoli, la sclerosi multipla, ma nutro ogni giorno la mia vita e combatto ogni giorno questa malattia con lo sport. Ogni domenica partecipo ad una manifestazione e nel 2017 ho persino fatto il Cammino di Santiago. Ho partecipato lo scorso anno alla Moonlight e mi sono divertita molto, quindi torno molto volentieri”. Per Silvia, la BMW Moonlight di Jesolo sarà una camminata di 21K che inizierà a metà pomeriggio e si concluderà all’incirca dopo 6 ore. Ad accompagnarla, ci saranno due angeli custodi: Antonella Cipriano e Piero Zanato, due camminatori del Venicemarathon Running Team.

La partenza della BMW Jesolo Half Marathon è prevista alle ore 19.30 e sarà preceduta di mezz’ora dalla partenza della 10K (ore 19) nell’area di Piazza Milano, dove sorgerà lo Jesolo Moonlight Village che dal pomeriggio di venerdì 24 maggio (ore 15-20) animerà la piazza con musica, stand espositivi e con il passaggio di tutti i concorrenti che ritireranno il pettorale.

Cresce ancora il numero degli iscritti, che hanno superato quota 5.500. Nella 10K sono disponibili gli ultimi 70 pettorali e nella mezza maratona ne restano 500. Giovedì 23 maggio chiusura delle iscrizioni online.

Articoli Correlati

Said El Otmani
Grande prestazione di El Otmani nella Lago Maggiore Half Marathon
Mezza maratona di Praga: Kipkirui batte Salpeter nella gara femminile, tre uomini sotto l’ora
Ruth Chepngetich
Ruth Chepngetich vola in 1h05’30” alla mezza maratona di Istanbul
Lorenzo Dini
Jeptoo e Raimoi conquistano il successo alla Stramilano, Lorenzo Dini è quinto
Jairus Birech e Priscah Jeptoo stelle della Stramilano 2019
Sondre Nordstad Moen
Mezza maratona: in sei sotto l’ora a Lisbona e il ritorno di Moen in Polonia