fbpx

Faniel protagonista a Monza: 28’10” sui 10 km, a 2 secondi dal record italiano di Meucci

12 Settembre, 2020
Foto: Giancarlo Colombo
Il primatista di maratona di nuovo protagonista a Monza, a soli due secondi dal record italiano dei 10k su strada di Daniele Meucci (28’08”). “Abbiamo questo risultato nelle gambe. Appena troviamo una gara adeguata e omologata ci riproviamo”, il commento di Marcello Magnani, manager dell’azzurro.

Un’altra grande prestazione per Eyob Faniel. Il 27enne portacolori delle Fiamme Oro vince la Ganten Monza 21 Half Marathon formula 10 km, la prima delle tre gare in programma del circuito FollowYourPassion per questo weekend, in 28’10”.

L’azzurro, già detentore del primato italiano di maratona, si è presentato a Monza con l’obiettivo di battere il record italiano dei 10k su strada di Daniele Meucci (28’08”), mancato per appena 4 secondi domenica scorsa a Lens, in Francia. 

Dalla linea di start Eyob è stato in tabella sul raggiungimento del primato praticamente per tutta la gara, con una lepre che lo ha scortato e accompagnato per oltre sei chilometri e lo ha lasciato con un secondo di vantaggio sulla tabella di primato.

“Ci dispiace un sacco per Eyob perché mancare un record per 2 secondi è veramente perderlo di un soffio. Questo risultato ci da comunque la consapevolezza che, se questo ragazzo corre così con 32 gradi evidentemente abbiamo questo risultato nelle gambe. Appena troviamo una gara adeguata e omologata ci riproviamo”, ha commentato Marcello Magnani, manager dell’azzurro.

Il secondo gradino del podio è stato conquistato da Yaafari Badr, medaglia di bronzo per Salvatore Gambino.

Nel giorno dell’anniversario di un altro grande record italiano, quello di Mennea sui 200m, siglato il 12 settembre del 1979, Monza ha fatto da cornice a una gara appassionante, giocata tutta sul filo del rasoio.

Bella anche la prova femminile, con Raimonda Nieddu che ha dettato il ritmo fin dai primi metri e ha chiuso la prova in 36’06”. Il podio è stato completato da Sara Nestola con 37’27” e da Sara Bazzoli con 37’42”.

Articoli correlati

Eyob Faniel correrà a New York

21 Agosto, 2021

Il primatista italiano di maratona e mezza maratona è tra i partenti di una starting list stellare, in cui spicca il ritorno al via di Kenesisa Bekele, a un anno dal forfait di Londra. Eyob Faniel sarà al via della maratona di New York, domenica 7 novembre. Il suo nome è stato annunciato dagli organizzatori […]

Kiplimo e Faniel stelle del Campaccio 2021

18 Marzo, 2021

Jacob Kiplimo e Eyob Faniel sono le stelle principali della sessantaquattresima edizione del Campaccio a San Giorgio su Legnano, posticipato quest’anno dalla tradizionale data dell’Epifania al primo giorno di primavera a causa dell’emergenza sanitaria.  Kiplimo ha vinto la medaglia d’argento ai Mondiali di cross di Ahrus nel 2019 alle spalle del connazionale Joshua Jeptegei e […]

San Silvestro di corsa con Crippa a Bolzano e Faniel a Madrid

30 Dicembre, 2020

Sarà un giorno di San Silvestro di grande atletica con la sfida a distanza tra Yeman Crippa, impegnato alla Boclassic di Bolzano, e Eyob Faniel, al via alla San Silvestre Vallecana di Madrid.  Crippa insegue il record europeo dei 5 km a Bolzano La Boclassic Alto Adige di Bolzano cambia ambientazione adattandosi alle normative anti-covid. […]

I test da campo

Sulle pagine di Correre di novembre l’allenatore Lorenzo Falco approfondisce i test da campo per i podisti che puntano alle distanze dei 10 km, della mezza e della maratona. Non è necessario interrompere la preparazione per inserire queste sessioni di prova. Esse permettono di verificare l’andamento del programma, la propria condizione di forma e i […]