El Mazoury e Dossena dominano gli Italiani dei 10.000

Foto Proietti/Fidal Lazio
Di: La redazione

A Roma, sulla pista dello stadio Nando Martellini, alle Terme di Caracalla, una conferma e una novità in occasione dei Campionati Italiani dei 10.000 metri:  il 27enne lecchese El Mazoury (Fiamme Gialle) replica il tricolore vinto a Castelporziano nella scorsa stagione, stavolta con il tempo di 28:41.24 mentre al femminile si aggiudica il tricolore in 33:11.98 la triatleta azzurra Sara Dossena (Laguna Running).

In campo maschile secondo posto per Stefano La Rosa (Carabinieri, 28:51.73), mentre finisce terzo l’emergente Eyob Faniel (Venicemarathon Club, 29:04.55). Al femminile Sara Dossena ha preceduto la campionessa uscente Rosaria Console (Fiamme Gialle) 33:18.34, terza Fatna Maraoui (Esercito, 33:45.03)

Nella categoria promesse (under 23) vincono Alessandro Giacobazzi (La Fratellanza 1874 Modena), di nuovo sul gradino più alto del podio come l’anno scorso, in 30:03.58 e Isabel Mattuzzi (Us Quercia Trentingrana Rovereto), quarta assoluta in 34:48.29.

Articoli Correlati

Dossena strepitosa alla Nagoya Women’s Marathon
Esperienza, intuizioni e coraggio: le abilità del bravo allenatore
Foto Giancarlo Colombo
Ripetute con variazioni di ritmo: cosa sono e a cosa servono
Foto Michele Tusino
Sara Dossena: tutto per una, una per tutto
Foto Roberto Mandelli
La Cinque Mulini torna nello stadio del cross