fbpx

Davide Re batte il record italiano sui 400 metri

16 Giugno, 2019
Davide Re (Foto: Colombo)

Grande impresa del quattrocentista azzurro Davide Re, che ha migliorato il record italiano dei 400 metri fermando il cronometro in 45”01 al meeting svizzero di Ginevra. Re ha preceduto nettamente l’olandese Liemarvin Bonevacia (45”71), atleta in grado di salire sul podio agli Europei outdoor di Amsterdam 2016 e agli Europei Indoor di Belgrado 2017. 

L’atleta nato ad Imperia allenato dalla coach reatina Maria Chiara Milardi ha strappato il primato nazionale al compagno di allenamenti Matteo Galvan, che fermò il cronometro in 45”12 ai Campionati Italiani di Rieti del 2016. 

Il record italiano fu detenuto in passato da grandi nomi dell’atletica italiana come Mario Lanzi, Sergio Ottolina, Marcello Fiasconaro, Mauro Zuliani e Andrea Barberi. 

Davide Re è salito al primo posto delle liste europee dell’anno e ha centrato lo standard di qualificazione per i Mondiali di Doha. 

La pista di Ginevra ha portato ancora una volta fortuna a Re, che ha migliorato il suo personale per la terza edizione consecutiva dopo aver corso in 45”79 nel 2017 e in 45”31 nel 2018. 

L’anno scorso l’ex maestro di sci e attualmente studente universitario di medicina ha vinto i Giochi del Mediterraneo a Tarragona in Spagna in 45”26. 

“Ci speravo tanto. Questo record era nel mirino già nella passata stagione, ma oggi era la prima volta che non ci pensavo. Al traguardo ho provato molto stupore. Non ci credevo. Le prime due gare stagionali a Rieti e a Hengelo erano andate meno bene del previsto. A Ginevra ho realizzato il mio terzo personale di fila. Mi trovo bene su questa pista. E’ molto reattiva. Non sono sceso sotto i 45 secondi ma è quasi meglio così. Potrà essere questo l’obiettivo delle prossime gare. Altrimenti avrei potuto correre il rischio di sentirmi appagato”, ha dichiarato Davide Re.

Articoli correlati

Maratona di Fukuoka, vince Michael Githae

06 Dicembre, 2021

Il keniano Michael Githae ha vinto la prestigiosa maratona giapponese di Fukuoka (gara del circuito World Athletics Elite Label) in 2h07’51”.  Githae, che corre per il Suzuki track team in Giappone, aveva realizzato il precedente record personale di 2h08’17” in occasione dell’edizione dell’anno scorso della Maratona di Fukuoka. Il giapponese Kyohei Hosoya si è classificato […]

Kotut e Tsehay trionfano alla maratona di Firenze

28 Novembre, 2021

Il keniano Cyprian Kotut e l’etiope Tsehay Alemu Maru hanno conquistato il successo nella trentasettesima edizione dell’Asics Firenze Marathon. Cyprian Kotut ha realizzato la seconda prestazione più veloce di sempre alla Maratona di Firenze con l’ottimo tempo di 2h08’59” avvicinandosi di 19 secondi al record della manifestazione detenuto dal 2006 dal connazionale James Kutto con […]

Arnaudo 25ma nel Cross di Santiponce

22 Novembre, 2021

Vicino a Siviglia, nel prestigioso cross International de Italica vincono Jeruto e Kwizera Norah Jeruto ha vinto il prestigioso Cross Internacional de Italica a Santiponce vicino a Siviglia in 24’22” sulla distanza dei 7910 battendo per un solo secondo la vice campionessa mondiale dei 5000 metri di Doha 2019 Margaret Kipkemboi Chelimo al termine di […]

Kiplimo, record del mondo in mezza maratona

21 Novembre, 2021

Jacob Kiplimo ha stabilito il nuovo primato mondiale della mezza maratona fermando il cronometro in 57’31” a Lisbona. Il ventenne ugandese tesserato per l’Atletica Casone Noceto ha tolto un secondo al precedente record stabilito dal keniano Kibiwott Kandie lo scorso anno a Valencia con 57’32”. In quell’occasione Jacob Kiplimo si classificò secondo in 57’37”. Kiplimo […]