fbpx

Aziende VS Coronavirus – New Balance produce mascherine per gli ospedali del Maine e del Massachussets

06 Aprile, 2020
Foto: Arch. New Balance
Negli Stati Uniti in piena emergenza Covid-19 interviene anche il colosso bostoniano del running, che ha ridimensionato la propria produzione per contribuire a far fronte al crescente bisogno di strumenti di protezione individuale. 100.000 pezzi a settimana realizzati nelle fabbriche di Lawrence e Norridgewock.

Con gli Stati Uniti in piena emergenza per il diffondersi della pandemia di Covid-19, New Balance ha ridimensionato la propria produzione per contribuire a far fronte al crescente bisogno di strumenti di protezione individuale. 

100.000 pezzi a settimana

Il brand con sede a Boston (Massachusetts, USA) sta attualmente sviluppando mascherine per uso generico, create in collaborazione con le istituzioni mediche e di ricerca locali. “Per metà aprile – si legge in una nota dell’azienda -, il nostro obiettivo è quello di creare fino a 100.000 unità totali a settimana nelle fabbriche di Lawrence (Massachusetts, USA) e Norridgewock (Maine ,USA).” “Inoltre – prosegue la nota -, stiamo contemporaneamente modificando l’attuale design della mascherina (nella foto) e le specifiche dei materiali usati per soddisfare i requisiti dell’FDA (Food and Drug Administration, l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, ndr) e realizzare un prodotto che possa essere utilizzato con sicurezza secondo i criteri sanitari standard e adatto al personale medico schierato in prima linea.”

Fabbriche al lavoro

New Balance distribuirà le mascherine soprattutto alle strutture mediche negli stati in cui avviene la produzione, quindi Massachusetts e Maine. Dall’azienda precisano che non si tratta di un’opportunità commerciale e che New Balance “applicherà per la mascherina prezzi di break-even o ne farà oggetto di donazioni”. “L’iniziativa ha tenuto molti dei nostri dipendenti orgogliosamente impegnati nell’affrontare questa crisi di salute pubblica ed economica nel frattempo che i nostri tradizionali clienti retail sono chiusi a causa della pandemia di COVID-19.”

In parallelo il team di ricerca e sviluppo dell’azienda ha cominciato a elaborare prototipi di abiti e rivestimenti per scarpe, da produrre sfruttando le competenze aziendali con le stampanti in 3D.

Articoli correlati

Coronavirus, rinviata la 50 Km di Romagna

03 Marzo, 2021

Slitta di un anno l’appuntamento con la 50 km di Romagna a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Si correrà il 25 aprile 2022. “È con grandissimo dispiacere che dobbiamo annunciare, ancora una volta, l’annullamento della 39a edizione della 50 Km di Romagna” – è quanto si legge sul sito internet ufficiale della manifestazione. “Purtroppo la situazione […]

Novità scarpe: arriva a febbraio la New Balance 1080 v11

25 Gennaio, 2021

Con la nuova calzatura top di gamma, l’azienda di Boston propone un ulteriore incremento degli standard di comfort e traspirabilità anche grazie all’evoluzione dell’intersuola Fresh Foam X. Sarà disponibile negli store monomarca New Balance e presso alcuni rivenditori selezionati al prezzo di 170 euro. Nel mondo delle scarpe da running il mese di febbraio sarà […]

Covid-19 e certificato medico di idoneità sportiva: cosa cambia per i runner che hanno contratto l’infezione

Il Ministero della salute ha pubblicato le “raccomandazioni” con gli accertamenti aggiuntivi da richiedere agli atleti che sono guariti dal virus, al momento della visita per il rilascio o il rinnovo dell’idoneità alla pratica sportiva agonistica. Polmonite interstiziale e danno miocardico i rischi da tenere in considerazione. “Nella valutazione degli atleti che sono guariti dalla […]

Ravenna Park Race, quasi in mille per la corsa in regime anti-Covid 19

14 Settembre, 2020

Quasi mille partecipanti, rigorosamente suddivisi in gruppi di 50 alla volta in blocchi a tre minuti di distanza tra loro, per una prova nel rispetto delle norme anti-Covid. Quasi mille i partecipanti all’edizione 2020 di Ravenna Park Race. Organizzata dal Ravenna Runners Club, l’evento di corsa (21 km, senza dislivelli) e cammino in natura caratterizzato […]