fbpx

Arrivano i reali dell’atletica

19 Aprile, 2013

ROMA. Tutto in grande stile. Il Golden Gala (6 giugno) della capitale ha tolto i suoi preziosi veli davanti al presidente del Coni Giovanni Malagò intervenuto per dare il suo imprimatur al maggior meeting italiano che aprirà le danze europee della Diamond League.

Già da tempo si sapeva che la rassegna atletica mondiale capitolina avrebbe avuto una dedica particolare a compianto Pietro Mennea, così è stato, verrà chiamato Golden Gala Pietro Mennea (presente alla conferenza anche la moglie Manuela Olivieri).

Sotto il profilo della comunicazione interessante anche la presentazione, dove tra l’altro nella locandina che pubblicizza l’avvenimento si può leggere: 6 giugno Stadio Olimpico – Roma, Arrivano i reali dell’atletica con quattro atleti in abiti ottocenteschi: Daniele Greco, Alessia Trost, Fabrizio Donato e al centro sua maestà Usain Bolt con tanto di corona sul capo. Il presidente Alfio Giomi ha rammentato che lo Stadio Olimpico quest’anno compie 60 anni (inaugurato nel 1953 con Italia – Ungheria 0 a 4 di calcio), ma che è stato teatro oltre che delle Olimpiadi anche di altre imprese memorabili di questa disciplina.

Giomi ha ricordato che ieri ricorreva anche il compleanno di Sara Simeoni (60 primavere ben portate), sarà fatto tutto il possibile per riempire lo Stadio. Si parla, come per la passata edizione, di prezzi molto popolari che vanno dai 5 ai 40 euro. La novità consiste in un biglietto nominativo al costo di 30 euro, che permetterà allo spettatore di poter seguire le gare spostandosi all’interno dell’Olimpico, se ne stamperanno almeno 2000. Un biglietto pass, così chi vorrà seguire le gare di asta, potrà spostarsi in altra zona per osservare le partenze dei velocisti. Si ha già la certezza che Bolt sbarcherà a Roma il lunedì e dal giorno successivo il 4 giugno sarà a disposizione per varie iniziative.
L’appuntamento romano potrà contare sulla presenza di campioni olimpici e mondiali.

Gigi D’Onofrio a cui spetterà il compito di coordinare e contattare i vari big dell’atletica mondiale è parso quanti mai convinto, in tutti i sensi, di poter schierare il meglio in circolazione, ha addirittura affermato che almeno tre quarti dei vincitori della Diamond League dello scorso anno possano calpestare la pista dell’Olimpico.
Anche l’impegno della Rai (tre ore di diretta, 90 su Raitre e altrettanti su Raisport).

Un ricordo nel corso della giornata è andato anche all’attentato nella maratona di Boston, mentre tornando sul Golden Gala partirà tra le varie iniziative anche quella denominata da “Freccia a Freccia” ideata da Stefano Tilli e Marisa Masullo, due atleti che hanno vissuto fianco a fianco con Pietro Mennea.

Articoli correlati

La Lombardia batte il Lazio ai Campionati Italiani cadetti di Parma

04 Ottobre, 2021

Il Campo Sportivo Lauro Grossi di Parma ha ospitato una bella edizione dei Campionati Italiani cadetti, manifestazione che in passato lanciò i campioni olimpici Filippo Tortu, Massimo Stano e Antonella Palmisano.  La Lombardia ha conquistato la vittoria nella classifica finale a squadre con 581,5 punti precedendo di 4 punti e mezzo il Lazio (577 punti). […]

Gli ori azzurri da Mattarella e Draghi

24 Settembre, 2021

Nei giardini del Quirinale la cerimonia della riconsegna della bandiera ha riunito per la prima volta le 109 medaglie complessive dello sport italiano, tra Giochi olimpici (40 medaglie) e paralimpici (69). Al Presidente della Repubblica è stato donato il testimone della staffetta 4×100. Spostamento a palazzo Chigi su cinque bus scoperti, tra gli applausi. L’atletica […]

Roma riabbraccia la sua maratona

19 Settembre, 2021

Sul traguardo della maratona di Roma il Kenya fa doppietta nella Acea Run Rome the Marathon vincendo sia la gara maschile con Clement Lagat Kiprono in 2h08’23”, sia la gara femminile con Peris Lagat Cherono in 2h29’29”. Roma all’alba è tornata a correre insieme all’Acea Run Rome The Marathon, la rinnovata edizione della maratona internazionale di […]

Kipyegon batte Hassan nella finale della Diamond League di Zurigo

14 Settembre, 2021

Il Weltklasse di Zurigo ha incoronato i 32 vincitori della Wanda Diamond League 2021 durante la cerimonia di premiazione dei Diamond Trophies.  Faith Kipyegon ha battuto Sifan Hassan in un fantastico testa a testa sui 1500 metri femminili tra campionesse olimpiche sul rettilineo finale. Kipyegon si è imposta per 22 centesimi di secondo in 3’58”23 […]