fbpx

Fidal: Antonio La Torre nuovo direttore tecnico, Stefano Baldini non rientra

29 Settembre, 2018

Sarà Antonio La Torre, docente universitario e da sempre studioso di atletica, a guidare le squadre nazionali azzurre nel biennio 2019-2020. Lo ha annunciato la Fidal nominando il professore nuovo Direttore Tecnico.

A comporre lo staff di Antonio La Torre sono stati designati Roberto Pericoli (Vice Direttore Tecnico – settore Assoluto e attività di Sviluppo), Antonio Andreozzi (Vice Direttore Tecnico – settore Giovanile attività Under 23-20-18), Elio Locatelli (Direttore della Performance – conseguimento obiettivi).

Inoltre, in relazione agli atleti inseriti nell’AEC (Athletic Elite Club) ed ai relativi tecnici personali, sono stati nominati Filippo Di Mulo (velocità e staffette), Gianni Tozzi (ostacoli), Claudio Mazzaufo (salti, lanci e prove multiple) mentre Antonio La Torre si occuperà anche di marcia, mezzofondo prolungato e maratona. Paolo Germanetto è stato confermato nel suo ruolo di responsabile di corsa in montagna, trail e lunghe distanze.

Confermate dunque le dimissioni di Stefano Baldini che non rientra nel nuovo assetto ai vertici tecnici Fidal.

Così il Presidente federale Alfio Giomi ha commentato la nuova struttura: “Provo emozioni contrapposte perché da una parte c’è in me la soddisfazione per aver varato una struttura tecnica che considero ben articolata, di primissimo ordine sul piano professionale, e in grado di dare agli atleti e ai loro tecnici tutte le risposte necessarie all’ottenimento di risultati di vertice”.

“Ringrazio Antonio La Torre per essersi messo a disposizione, accettando un ruolo di grande responsabilità. Dall’altra parte, c’è l’amarezza per l’esito non soddisfacente dei Campionati Europei di Berlino, dai quali, alla luce dell’ottima stagione vissuta dai nostri atleti, ci attendevamo lecitamente qualcosa di più, e per le dimissioni di Stefano Baldini, che ringrazio per l’ottimo lavoro svolto in questi anni come Direttore Tecnico delle squadre nazionali giovanili: la sua passione, la sua preparazione, sono tali che sono certo che non farà mancare mai il suo supporto all’atletica italiana

La nuova struttura tecnica Fidal con Antonio Torre al timone verrà presentata martedì 2 ottobre a Roma.

Articoli correlati

La quarantena di Stefano Baldini

24 Aprile, 2020

Stefano Baldini a ruota libera: il campione olimpico di Atene 2004 è intervenuto ai microfoni di Runners e benessere parlando di atletica, lockdown e non solo… L’atletica internazionale insieme a tutto lo sport sta vivendo un momento senza precedenti a causa dell’emergenza coronavirus. Anche i grandi campioni sono fermi, a casa. Olimpiadi rimandate e business […]

Bando maratona di Roma – La sindaca Raggi: in caso di ritardo, organizzerà la Fidal 

06 Settembre, 2018

«La maratona di Roma nel 2019 ci sarà». Lo ha affermato la sindaca della Capitale, Virginia Raggi, nel pomeriggio di mercoledì 5 settembre, nel corso della trasmissione “Lavori in corso”, ai microfoni dell’emittente romana Radio Radio.   «Non voglio far scontare eventuali rallentamenti ai podisti – ha dichiarato –. Se ci dovessero essere dei rallentamenti, […]

Stefano Baldini lascia la Fidal

15 Agosto, 2018

Da martedì 14 agosto Stefano Baldini non è più il responsabile delle nazionali giovanili, incarico che, con differenti denominazioni e progressiva responsabilità, lo ha portato a lavorare per la Federatletica italiana allo sviluppo e al consolidamento dei futuri talenti fin dal 2010. La decisione è stata comunicata lunedì 13 agosto al presidente Giomi e ufficializzata […]

Maratona di Roma: pubblicato il bando per l’organizzazione delle edizioni 2019-2022

26 Marzo, 2018

Il bando del comune di Roma per l’organizzazione della maratona dal 2019 al 2022 è stato pubblicato nella mattina di lunedì 26 marzo sul sito dell’Amministrazione capitolina, con lo scopo della “ricerca del soggetto organizzatore della manifestazione podistica Maratona Internazionale di Roma – Roma Capitale City Marathon“. L’affidamento, è precisato nel testo, avverrà “mediante procedura […]