Al via #CityRunners, il programma di allenamento di Adidas per la City Marathon relay, con lo staff di Giorgio Rondelli

Con la presentazione del progetto, avvenuta a Monza sabato 25 gennaio, ha preso il via #CityRunners, la prima running community di Adidas. Sono 42, come i chilometri della maratona, i runner selezionati tra blogger, giornalisti e influencer che sono coinvolti e guidati per essere pronti a partecipare alla Europ Assistance Relay Marathon organizzata da RCS Sport in parallelo alla maratona di Milano, domenica 6 aprile.

Elisa Cova, Stefano Pozzi e Irene Petrolini, capitanati da Giorgio Rondelli, sono i trainer professionisti a cui è stato affidato il compito di curare il programma di allenamento personalizzato. A loro è stata affidata la preparazione fisica necessaria per raggiungere la condizione necessraia ad affrontare il percorso della staffetta, quale che sia il livello di preparazione di partenza dei partecipanti. La nutrizionista Elena Casiraghi e il Mental Coach Patrizio Pintus completano il team di professionisti a cui Adidas si affida per questo progetto.

Gli appuntamenti sI svolgono di sabato e si terranno in location prestigiose sul territorio milanese come l’Aspria Harbour Club Milano e il Pala Badminton. Ultimo grande appuntamento il 6 aprile, giorno della gara. Di seguito il calendario completo:

Sabato 8 febbraio – Mental coach e running session – Aspria Harbour Club, Milano

Sabato 22 febbraio – Incontro con il nutrizionista e running session – Aspria Harbour Club, Milano

Domenica 9 marzo – Trofeo Sempione – 10 km, gara intermedia – Parco Sempione, Milano

Sabato 22 marzo – Mental coach e running session – camp odi atletica XXV Aprile, Milano

Sabato 5 aprile – Mental training  per il pre gara – Marathon Village

Domenica 6 aprile – Gara a staffetta e festa finale – Milano City  Marathon

Tutti i partecipanti al progetto potranno contare per i propri allenamenti anche sulle nuovissime Supernova Glide 6, la scarpa di Adidas completamente rinnovata. Costruita con un sistema integrato di tecnologie che operano in modo combinato per offrire una corsa di altissimo livello, questa scarpa leggendaria ha fatto un ulteriore passo avanti con l’introduzione della rivoluzionaria tecnologia ammortizzante Boost. 

È possibile seguire il progetto di Adidas attraverso #cityrunners e sui siti adidas.com/running –  adidascityrunners.com