Adizero Adios Pro Evo 1, correre alla velocità della luce

Adizero Adios Pro Evo 1, correre alla velocità della luce

18 Settembre, 2023

Prodotta in numero limitato, la nuova Adizero Adios Pro Evo 1 sarà indossata da alcuni degli atleti più veloci al mondo. Ottimizzata in ogni sua parte per assicurare leggerezza e velocità, segna l’inizio di una nuova era del running.

Berlino e le maratone autunnali. Sono questi gli appuntamenti clou in cui vedremo in azione per la prima volta, ai piedi degli atleti top, le nuove Adizero Adios Pro Evo 1 che adidas ha appena presentato.
Una scarpa da corsa ricca di innovazione e più leggera che mai: a parlare è il peso di soli 138 grammi, ovvero la scarpa da corsa più leggera della gamma di calzature da running adidas, il 40% più leggera di qualsiasi altra superscarpa da corsa mai creata. È stata ottimizzata per migliorare l’economia di corsa e offrire agli atleti un maggiore ritorno di energia.

Con il suo design minimalista, il modello è realizzato in materiali traslucidi e trasparenti, che fungono da metafora della sua leggerezza.

“Il modello Adizero Adios Pro Evo 1 riflette alla perfezione il nostro motto ‘Impossible is Nothing’ cioè nulla è impossibile. Ci siamo posti l’obiettivo di creare una scarpa da corsa che racchiudesse tutte le tecnologie che i runner più ambiziosi hanno imparato ad amare nella serie Adizero, ma con un peso mai visto prima nelle calzature adidas”. ha dichiarato Patrick Nava, Vicepresidente della divisione Product, Running & Credibility Sports di adidas. “Per farlo, abbiamo analizzato a fondo ogni elemento di una scarpa da corsa, valutando ciò che potevamo eliminare o modificare per ridurne il peso. Creato con e per gli atleti più veloci delle corse su strada, questo modello è stato progettato per aiutare i runner più ambiziosi ad andare ancora più veloci il giorno della gara”.

La Adizero Adios Pro Evo 1 presenta una geometria rinnovata con un profilo arcuato dell’avampiede unico nel suo genere, posizionato al 60% della lunghezza della scarpa. Questa innovazione testata in laboratorio è sinonimo di grande slancio in avanti e massima economia di corsa. La scarpa beneficia anche delle ultime innovazioni adidas in fatto di materiali, tra cui:

Lightstrike Pro Rivoluzionato

La nuova versione della schiuma Lightstrike Pro da record è realizzata con una procedura di stampaggio senza compressione. Creata con un processo di produzione all’avanguardia, non solo riduce notevolmente il peso, ma garantisce anche un maggiore ritorno di energia per i corridori. Inoltre, la struttura della scarpa è stata ottimizzata per renderla più leggera, rimuovendo fra le altre cose anche la soletta.

Nuova tecnologia della suola + tomaia leggera

La suola presenta una nuova tecnologia all’avanguardia che garantisce una trazione ottimale a fronte di un peso notevolmente ridotto. Una rivoluzionaria tomaia in mesh leggero completa l’approccio dell’intera scarpa in termini di limitazione del peso.

Realizzata consultando i top runner

Durante il processo di sviluppo sono state raccolti i commenti di atleti d’élite interpellati durante gli allenamenti e i test in campo in Kenya e nei laboratori adidas presso la sede centrale di Herzogenaurach, in Germania, tra cui la campionessa olimpica in carica e due volte vincitrice della Major Marathon, Peres Jepchirchir, e il due volte vincitore di una Major marathon, Benson Kipruto. Anche il campione nazionale tedesco Amanal Petros e la vincitrice della maratona di Berlino dello scorso anno Tigist Assefa hanno fornito utili riscontri.

“È la calzatura da running più leggera che abbia mai indossato e la sensazione di correre con queste scarpe è un’esperienza incredibile, come non ne ho mai provate prima – ha commentato Tigist Assefa – Queste scarpe mi permettono di concentrarmi completamente sulla gara, che è esattamente ciò che ogni atleta desidera. Mi sento pronto a difendere il mio titolo a Berlino e non vedo l’ora di allacciarmi le scarpe sulla linea di partenza”.

Adizero Adios Pro Evo 1: un sogno in quantità limitata

Attenzione però, Adizero Adios Pro Evo 1 è disponibile al prezzo di 500 euro solo in numero limitato. Per ottenerla i runner più ambiziosi potranno iscriversi QUI a partire dal 14 settembre e tentare di aggiudicarsene un paio. Un secondo lancio è previsto a novembre 2023.

Articoli correlati

Verso Venicemarathon: le tabelle della seconda settimana

Benvenuto al programma in 15 settimane, gratuito e rivolto a tutti, ideato dagli organizzatori della Maratona di Venezia in collaborazione con la nostra rivista. Qui di settimana in settimana, troverai le tabelle in preparazione dell’appuntamento di domenica 27 ottobre. Training to Wizz Air Venicemarathon è il programma che ti accompagna passo dopo passo verso il […]

Il ritorno di Alex Schwazer

18 Luglio, 2024

Un ritorno-addio, quello del marciatore altoatesino che domenica 7 luglio ha concluso gli 8 anni di squalifica. Ad Arco (TN), in una gara omologata Fidal sui 20 km di marcia. Gli 8 anni di squalifica sono finiti domenica 7 luglio. Troppo tardi per provare a ottenere lo standard di partecipazione per i Giochi olimpici di […]

Tamberi: “Ho pianto, ma il sogno non finisce”

10 Luglio, 2024

Il portabandiera azzurro accusa un problema al bicipite femorale e dovrà seguire una settimana di terapie e allenamenti differenziati saltando le gare di avvicinamento ai Giochi,. “Non mi vergogno a dirlo, ho pianto 3 volte nelle ultime 24 ore… probabilmente per la tensione, probabilmente per la paura e forse anche perché in parte tutto questo […]

Lucio Gigliotti compie 90 anni: auguri “Proffe”

09 Luglio, 2024

Luciano “Lucio” Gigliotti è nato ad Aurisina (TS), il 9 luglio 1934. Anche Correre festeggia i 90 anni dell’allenatore che in maratona ha costruito le carriere di Gelindo Bordin, Stefano Baldini e Maria Guida. Ecco una sintesi della lunga intervista pubblicata nel numero di luglio. Il 9 luglio sono 90 anni. Superfluo ribadire che non […]