fbpx

A 104 anni si è spento Giuseppe Ottaviani

20 Luglio, 2020
Foto Fidal Marche

Il mondo dell’atletica leggera piange la scomparsa dell’ultracentenario Giuseppe Ottaviani straordinario esempio umano e sportivo

Il suo motto era “L’atletica è gioia!”. Un sentimento che lo ha accompagnato insieme al suo straordinario esempio di longevità sportiva fino a raggiungere i 104 anni. A questa splendida età si è serenamente spento il celebre atleta master Giuseppe Ottaviani.

Nato il 20 maggio 1916 ha iniziato il suo rapporto con l’atletica solo dopo i 70 anni. Nel 2011 ha realizzato i suoi primi record mondiali M95 nel salto in lungo e nel triplo, mentre nel 2014 è diventato l’atleta italiano con il maggior numero di vittorie in un’unica manifestazione iridata (10 medaglie d’oro ai Mondiali master indoor di Budapest) e nel 2016 il portacolori del Gs Effebi Fossombrone è stato il primo italiano a gareggiare nella categoria M100 in una rassegna nazionale e il più applaudito agli Europei master indoor di Ancona, raccontati anche in due documentari a lui dedicati.

Nel 2016, poco prima di compiere cent’anni, è salito anche sul palco del Festival di Sanremo, come ospite nella serata inaugurale. Pochi mesi dopo è stato ricevuto da Papa Francesco e successivamente dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Nel 2019 Giuseppe Ottaviani ha ricevuto il titolo di Commendatore dell’ordine al merito della Repubblica Italiana.

Articoli correlati

Euroindoor: medaglie di Tamberi e Dal Molin

08 Marzo, 2021

Oltre all’argento nell’alto e al bronzo nei 60 m a ostacoli, da annotare anche il primato italiano della 4×400 donne (3’30”82), il doppio titolo per Jacob Ingebrigtsen (3.000 m dopo i 1.500) e lo spettacolare monologo nella pedana dell’asta di Armand Duplantis (6,05).   Gianmarco Tamberi ha conquistato una splendida medaglia d’argento con 2,35 m […]

Europei Torun, oro di Marcell Jacobs nei 60 m

07 Marzo, 2021

Lo sprinter allenato da Paolo Camossi realizza il miglior crono mondiale dell’anno. Nel lungo Larissa Iapichino è quinta, Laura Strati sesta. Grande prima giornata di Dario Dester nel decathlon. Nessun mezzofondista azzurro in finale. L’Italia entra nel medagliere degli Europei di Torun grazie al trionfo di Marcell Jacobs nella finale dei 60 m con il […]

Europei Torun, Jakob Ingebrigtsen batte Lewandowski sui 1500

06 Marzo, 2021

A Torun giallo nei 1500 metri: Ingebrigtsen viene prima squalificato per invasione del cordolo interno e poi riammesso in classifica. Aceti non ce la fa: terzo tempo complessivo delle semifinali ma fuori dalla finale. Barontini passa il turno negli 800. Trost in finale nell’alto, fuori Vallortigara. Jakob Ingebrigtsen ha conquistato la vittoria nell’attesissima finale dei […]

Torun, Ingebrigtsen si qualifica agevolmente per la finale dei 1500

05 Marzo, 2021

Il fuoriclasse norvegese Jakub Ingebrigtsen si è qualificato agevolmente per la finale dei 1500 metri nella giornata inaugurale degli Europei Indoor di Torun classificandosi al secondo posto nella batteria in 3’39”89 alle spalle del britannico Neil Gourley (3’39”84). Il neo campione italiano indoor dei 1500 e dei 3000 metri Pietro Arese si è classificato al […]