fbpx

100 km del Passatore: 3.330 iscritti, record di sempre

22 Maggio, 2019
Foto: archivio organizzazione

47 edizioni e non sentirle: la 100 km del Passatore un record lo ha già stabilito prima del via: quello degli iscritti.

Saranno 3.330 (erano 3.025 nel 2018), mai così tanti a cimentarsi con l’altimetria tutt’altro che comoda che dalla fiorentina piazza Duomo condurrà gli atleti fino alla faentina piazza del Popolo, per quei 100 km di borghi, macchia e radure, salite e discese, che fanno della “Firenze-Faenza”, a detta degli appassionati di ogni parte della Terra, “la 100 chilometri più bella del mondo”.

Tra loro si contano 547 donne e 1.250 debuttanti oltre a 120 atleti provenienti da altre 28 nazioni.

 

Campionati italiani, ma non solo

La 100 km del Passatore quest’anno è valida come campionato italiano Fidal sia per il settore assoluto sia per le categorie Master, ma ospiterà anche il campionato nazionale croato come già accaduto nell’edizione 2015, una gara nella gara che ha prodotto la presenza di numerosi e forti concorrenti, soprattutto nella prova femminile.

 

I top runner, Calcaterra di nuovo al via

A sfidare il campione in carica, il reggiano Andrea Zambelli (a sinistra nella foto con Calcaterra), si presenta di nuovo il “Re” della 100 km, Giorgio Calcaterra (12 edizioni vinte consecutive del Passatore e 3 titoli mondiali nei 100 km su strada) e la start list include anche il trentino Silvano Beatrici (4° al Passatore 2018, 2° alla 100 km della Brianza nel 2016), il varesino Roberto Isolda (fresco vincitore della 6 ore del Parco Nord), il rocchigiano Matteo Lucchese (vincitore della 100 km di Seregno 2018, 2° alla 50 km di Romagna 2018 e due volte vincitore della Pistoia-Abetone), il livornese Marco Lombardi (al successo nella 6 ore Coratina 2019 e 2° alla Canalathon 100 km), il brisighellese Marco Serasini (3° assoluto alla Firenze-Faenza 2013 e 2° alla 60 Km di Seregno 2015), il torinese Silvio Bertone (plurivincitore della 100 km Entre Terre et Mer) e il bolognese Luca Cagnani (vincitore della 6 ore del Drago 2018). La pattuglia internazionale ritrova l’ucraino Evgeni Glyva (2° al Passatore 2013 e vincitore della Strasimeno 2016), il russo Alexey Izmailov (plurivincitore della Championship of Russia e dell’ultramaratona notturna di Mosca), l’argentino Cristian Daniel Malgioglio (specialista nelle ultramaratone di 100 km e nelle 6 ore del panorama sudamericano), il brasiliano Niumar Velho e il capoverdiano Manuel Duarte Oliveira Jailson.

 

Donne: chi fermerà la Sustic?

Nella gara femminile i favori del pronostico sono ancora una volta per la quattro volte vincitrice della Firenze-Faenza, nonché terza assoluta nel 2016 e detentrice del record femminile, Nikolina Sustic. Il campionato croato porta poi al via anche le sue connazionali Veronika Jurisic (10ª assoluta e 3ª tra le donne nel Passatore 2017, 2ª donna nel 2014) e Antonija Orlic (vincitrice della 12 ore di Belgrado lo scorso anno), oltre alla riminese Francesca Moroni.

 

700 volontari

L’edizione 2019 della 100 km del Passatore potrà contare sul supporto di oltre 700 volontari, che permettono di offrire ai partecipanti 23 punti di ristoro, 20 ambulanze lungo il percorso, 11 stazioni fisse attrezzate e gestite da medici, una decina di zone massaggi, 16 stazioni ricetrasmittenti fisse e mobili e numerosi interpreti.

 

Timing

Partenza da Firenze sabato 25 maggio alle ore 15.

Arrivo dei primi a Faenza previsto per sabato 25 maggio alle ore 21:45-22:10

 

Risultati 2018

UOMINI

1 Zambelli 6:54’36”; 2 Hoffmann (GER) 7:04’55”; 3 Calcaterra 7:32’04”; 4 Beatrici 7:49’04”; 5 Gurioli 7:56’45”; 6 Ferrari 7:57’11”; 7 Isolda 7:58’43”; 8 Lombardi 7:59’27”; 9 Jorgensen 8:09’07”; 10 Sumny 8:19’36”.

 

DONNE

1 Sustic (CRO) 7:53’57”; 2 Vrajic (CRO) 8:26’57”; 3 Zannoni 8:43’15”; 4 Milanesi 9:22’26”; 5 Nagyova 9:25’13”; 6 Costa 9:28’54”; 7 Verri 9:30’21”; 8 Del Carlo 9:38’39”; 9 Ancarani 9:39’10”; 10 La Pera 9:52’02”;

Articoli correlati

Calcaterra: i perché della crisi alla 100 km di Imola

27 Maggio, 2021

A bocce ferme il campione Giorgio Calcaterra rivive e spiega la grande difficoltà vissuta al campionato italiano di specialità. Eccessiva frequenza nell’assunzione di gel, la causa dello “svuotamento di energie”. Rientra la polemica con Massini. Nella specialità dei 100 km su strada ha vinto tre titoli mondiali e 12 edizioni consecutive del “Passatore” su 14 a […]

Il campionato italiano di 100 km nell’autodromo di Imola

21 Maggio, 2021

Partenza alle ore 10 di sabato 22 maggio. Si assegnano i titoli italiani Fidal Assoluti e Master. “Special edition” organizzata dalla ASD 100 km del Passatore. Al via anche Calcaterra, Lucchese e Menegardi. Diretta TV dell’evento, visibile anche dalla pagina Facebook di Correre. Sono 303 i concorrenti iscritti ai Campionati italiani di 100 km su […]

Jim Walmsley a soli 12 secondi dal record del mondo sui 100 km

24 Gennaio, 2021

 Fallisce il tentativo di Jim Walmsley di stabilire la migliore prestazione mondiale sui 100 km. Il trentunenne chiude in 6h09’26”, 12 secondi in più del limite fissato da Nao Kazami nel 2018, prestazione che gli vale comunque il record americano all time sulla distanza. Sull’onda cavalcata da Nike e Salomon, anche Hoka OneOne, il brand nato […]

100 km del Passatore – Sabato 23 maggio, dalle ore 21, diretta Facebook con Giorgio Calcaterra

21 Maggio, 2020

Nella fascia oraria in cui a Faenza si attende l’arrivo del vincitore, gli appassionati dell’ultramaratona più famosa d’Italia potranno seguire una diretta video sulla pagina Facebook dell’organizzazione, cui parteciperà il dodici volte vincitore della Firenze-Faenza. Con lui gli organizzatori e altri grandi protagonisti della gara. Nel weekend di sabato 23 e domenica 24 maggio era […]