fbpx

World Athletics: niente Giochi per Schwazer, resta sospeso fino al 2024

Alex Schwazer (Foto: Giancarlo Colombo)
Di: A cura della redazione
Alex Schwazer non potrà partecipare a competizioni internazionali fino al 2024. World Athletics: “Rifiutiamo qualsiasi intento da parte dell’atleta o di altre persone di minare o annullare la decisione finale”.

Niente Olimpiadi di Tokyo per Alex Schwazer. Il marciatore di Vipiteno “resta sotto squalifica” fino al 2024. Lo rende noto in un comunicato la World Athletics, ex Iaff, la Federazione Internazionale di atletica leggera, secondo cui Alex Schwazer “non potrà partecipare a competizioni internazionali fino al 2024”.

“World Athletics preferisce non commentare la decisione delle Autorità Italiane di non perseguire l’atleta per il crimine di dopaggio” – si legge nel comunicato diramato dall’ente mondiale dell’atletica – “Rifiutiamo qualsiasi intento da parte dell’atleta o di altre persone di minare o annullare la decisione finale e vincolante del Tas sulla base di quelle che possono essere descritte solo come teorie di manipolazione inverosimili”.

“La Wada si è unita alla World Athletics per rifiutare qualsiasi suggerimento di manipolazione in questo caso”, sottolinea la nota.

In un tweet sulla sua pagina officiale, la Wada afferma di aver appreso con grave preoccupazione della sentenza e delle motivazioni fornite dal Gip del tribunale di Bolzano e si dice inorridita da “accuse sconsiderate e infondate”.

Articoli Correlati

Tsegay corre il secondo miglior crono di sempre sui 3000 metri a Madrid
Bellò
Ancona, 800 metri femminili: Bellò batte Baldessarri al photo finish
Arese
Assoluti Indoor di Ancona, Arese e Sabbatini tricolore nei 1500
Elliot Giles
Elliot Giles batte il record britannico indoor di Seb Coe sugli 800 metri
Iapichino
Tricolori giovanili indoor: Iapichino batte il record italiano under 20
Aramis Diaz
Aramis Diaz e Carla Forcellini Master dell’anno 2020