Shigetomo vince la maratona di Osaka

Shigetomo vince la maratona di Osaka

30 Gennaio, 2017
Risa Shigetomo (FOTO: Giancarlo Colombo)

La ventinovenne giapponese Risa Shigetomo si è aggiudicata la maratona di Osaka (evento solo femminile inserito nel circuito IAAF Silver Label) fermando il cronometro in un buon 2h24’22”. Misato Horie è andata in fuga al 25 km ma Shigetomio ha iniziato la rimonta riducendo lo svantaggio a 21 secondi intorno al 29 km.

Cinque km più tardi Shigetomo ha continuato a ridurre il gap portandosi a 6 secondi al 35 km prima di completare la rimonta un chilometro più tardi. Horie si è piazzata seconda in 2h25’44” migliorando il record personale di quasi un minuto. Hanae Tanaka ha debuttato in maratona chiudendo al terzo posto in 2h26’19” davantia alla statunitense Serena Burla che si è migliorata da 2h28’01” a 2h26’53”. Shitaye Eshete del Barhein, favorita della vigilia, si è classificata quinta in 2h28’36”.

Shigetomo ha mancato di 59 secondi il record personale stabilito a Osaka cinque anni fa in occasione dell’unica vittoria della sua carriera. Grazie a questo successo si è assicurata il posto nella squadra nipponica che parteciperà ai prossimi Mondiali di Londra.

Nike Eldoret Discovery Cross Country Championships: Il vice campione europeo di cross e di mezza maratona Bedan Karoki si è imposto nei Nike Eldoret Discovery Championships sulla distanza dei 10 km in 29’54” precedendo Alex Kibet (30’05”) e Geoffrey Kipyego (30’07”). Karoki gareggerà alla mezza maratona di Ras Al Kaimah prima del debutto in maratona il prossimo 23 Aprile a Londra. Irene Cheptai ha vinto la gara femminile sulla distanza degli 8 km in 26’29”. Battendo di cinque secondi la diciannovenne Lilian Kasait ex campionessa mondiale under 18 sui 3000 metri. Eunice Chumba si è piazzata al terzo posto in 27’13” davanti a Gladys Chesire (27’24”)

Cross di San Sebastian (Spagna): La diciannovenne Bontu Edao Rebitu del Barhein, terza alla Cinque Mulini di settimana scorsa, ha battuto la quarantenne Nuria Fernandez in uno scontro generazionale.

Articoli correlati

Kipchoge alla Boston marathon 2023

03 Dicembre, 2022

Il primatista mondiale e due volte campione olimpico parteciperà per la prima volta alla Boston Marathon, il 17 aprile 2023. Il suo obiettivo? Vincere tutte e sei le maratone del circuito Abbott World Marathon Majors, una collezione a cui mancano solo le vittorie a Boston e a New York. Eliud Kipchoge, il più forte maratoneta […]

Maratona: Giacobazzi e Sommi campioni italiani a Ravenna

14 Novembre, 2022

2:17’52” per Alessandro Giacobazzi, allenato da Piero Incalza, 2:41’19” per la pupilla di Giorgio Rondelli, Giulia Sommi. Oltre 13.000 i partecipanti all’insieme dei cinque eventi che hanno caratterizzato la 23ª maratona di Ravenna Città d’arte. Sono Alessandro Giacobazzi e Giulia Sommi i campioni italiani di maratona 2022, titoli assegnati nella 23ª edizione della Maratona di […]

Cosa mangiare la sera prima della maratona

Come ogni maratoneta esperto sa bene, alimentarsi in modo corretto è parte integrante dell’allenamento. E anche la sera prima della gara ha le sue regole. Scopriamole Ci siamo. Mancano poche ore al via della maratona, di una 42km particolare a cui ti sei dedicato anima e cuore nella preparazione. Il dubbio dell’ultimo momento però è cosa […]

Chicago marathon: sfiorato il record mondiale femminile

10 Ottobre, 2022

Ruth Chepngetich vince in 2:14’18”, seconda donna più veloce di sempre. Record USA di Emily Sisson (2:18’29”). Benson Kipruto vince in 2:04’24”. La Maratona di Chicago si è confermata ancora una volta una gara velocissima a livello femminile. Tre anni dopo il primato del mondo di 2:14’04” stabilito dalla keniana Brigid Kosgei nell’edizione del 2021, […]

Allenamento News Equipment Salute Correre