fbpx
Sara Dossena

Sara Dossena madrina di Triathlon Show Italy

Sara Dossena (Foto: Giancarlo Colombo)
Di: A cura della redazione

Meno di una settimana alla prima edizione di Triathlon Show Italy, la tre giorni dedicata alla triplice disciplina e agli sport d’endurance che si terrà a Cervia (RA) da venerdì 22 a domenica 24 marzo.

Madrina di quest’edizione Sara Dossena, reduce dal grande risultato di Nagoya che l’ha vista protagonista con l’ottimo tempo di 2h 24′ netti, a un soffio dal record italiano di Valeria Straneo, terza italiana migliore di sempre nella maratona.

Grande triatleta prima, forte maratoneta oggi, la 34enne azzurra ha saputo conquistare runner e appassionati di queste discipline proprio grazie alla sua tenaciapassione e dedizione, e anche per questo Triathlon Show Italy l’ha scelta come volto simbolo.

Sara Dossena condurrà anche il 7° Gala del Triathlon, in calendario sabato 23 marzo a partire dalle ore 18, al fianco dell’ideatore della serata e di Triathlon Show Italy, Dario “Daddo” Nardone. Come di consueto saranno presenti numerosi ospiti e campioni.
Al “Gala” la maratoneta lombarda ha già partecipato e vinto, in veste di atleta, nel 2017. La giuria la decretò la migliore triatleta donna nella long distance.

Nel mondo del triathlon, come in quello della corsa, la popolarità della Dossena è in continuo aumento. Per i risultati, certamente, ma anche per la capacità di non arrendersi alle difficoltà, che ha raccontato con coraggio nel suo “Io, fenice”, scritto con Francesca Grana e Maurizio Brassini.

La presenza di Sara alla tre giorni di Cervia è il frutto di una preziosa sinergia nata tra FCZ Triathlon Team ASD, organizzatore dell’evento, e MG Sport.

Triathlon Show Italy sarà gare con il Duathlon Kids, a cui potranno partecipare i Giovanissimi, ovvero i ragazzi dai 6 ai 13 anni; il Triathlon Crono, gara a numero chiuso, a cronometro, in cui le frazioni di nuoto, ciclismo e corsa, su distanze molto brevi (super sprint) saranno affrontate inserendo una pausa tra una e l’altra; la 10K Run (competitiva) e la 5K Run (non competitiva), entrambe “by FollowYourPassion”.

 

 

 

 

Articoli Correlati

Mondiali di Doha: marcia e maratona, ecco gli azzurri convocati
Sara Dossena e Valeria Straneo
Parma Marathon: al via anche Straneo e Dossena
Correre di febbraio + Maximaratona in edicola insieme!