Rio2016: molto più che Olimpiadi con Samsung Galaxy Team

Rio2016: molto più che Olimpiadi con Samsung Galaxy Team

01 Luglio, 2016

Una squadra di 7 atleti azzurri è pronta a far vivere a 360 gradi l’emozione delle proprie discipline, è il Samsung Galaxy Team che attraverso la campagna “Molto più che Olimpiadi. Vivi Rio 2016 a 360°” cercherà di avvicinare gli italiani agli sport olimpici. Il campione indiscusso della scherma Aldo Montano, il pugile di fama mondiale Clemente Russo, lo specialista della lotta libera Frank Chamizo Marquez, la tuffatrice fuoriclasse Tania Cagnotto, la giovane ginnasta Erika Fasana, la giocatrice di beach volley Marta Menegatti e la campionessa paralimpica di atletica leggera, nonché portabandiera dell’Italia alle Paralimpiadi, Martina Caironi, sono gli atleti che realizzeranno il sogno di tutti gli Italiani di vivere in prima persona la magia di Rio 2016, rendendo l’appuntamento più atteso dell’anno accessibile a tutti, grazie alla tecnologia Samsung.

La campagna “Molto più che Olimpiadi. Vivi Rio 2016 a 360°” rispecchia la volontà di Samsung di sostenere il talento quale massima espressione della capacità dell’essere umano di mettersi in gioco e superare qualsiasi tipo di barriera, linguistica, sociale e fisica, per conquistarsi un posto nella competizione più importante nella vita di un atleta.Samsung, che guida l’innovazione in Italia e nel mondo con dispositivi capaci di rivoluzionare le esperienze delle persone, rendendole sempre più immersive anche nel mondo dello sport, ha scelto il Galaxy Team per esplorare nuovi territori, portando così la tecnologia al servizio delle passioni di tutti.

Con la campagna “Molto più che Olimpiadi. Vivi Rio 2016 a 360°”, Samsung si fa ambasciatore di una vera e propria missione olimpica: far vivere e rendere accessibile a tutti l’emozione del gioco e dello sport, contribuendo a costruire un mondo senza barriere.

Siamo orgogliosi di essere Partner anche quest’anno dei Giochi Olimpici che ci consentiranno di pianificare e sviluppare assieme al CONI numerose attività capaci di coinvolgere tutti i sostenitori del team Azzurro” – ha commentato Carlo Barlocco, Presidente di Samsung Electronics Italia. “Attraverso gli atleti del Samsung GALAXY Team, e grazie alle nostre tecnologie innovative come la tecnologia 360, vogliamo avvicinare sempre più persone allo sport, e nello specifico trasmettere a tutti lo spirito Olimpico”.

“Il casting di Samsung è strepitoso, un mix generazionale di persone giovani e meno giovani, con esperienze olimpiche alle spalle e tante discipline rappresentate, un mix perfetto in chiave olimpica. Una scelta per niente banale e assolutamente vincente, poi tutto dipenderà dagli atleti” commenta Giovanni Malagò, Presidente del Coni.

A testimonianza di come la tecnologia sia un reale acceleratore di innovazione, Samsung ha realizzato sette video che raccontano le storie di sfide e progressi che hanno dovuto affrontare i singoli atleti del Galaxy Team durante la propria carriera sportiva, grazie all’ausilio degli Smartphone Galaxy S7 e Galaxy S7 edge e i nuovissimi auricolari senza fili Gear IconX. Inoltre, per offrire la possibilità alle persone di vivere in prima persona le esperienze dei sette campioni, Samsung rende disponibili i contenuti video in formato tradizionale, ma anche in 360° fruibili attraverso il canale ufficiale Facebook di Samsung Mobile Italia e il canale Youtube.

Infine, dal mese di luglio partirà l’attività Samsung Social Reporter che consentirà a due consumatori di volare a Rio de Janeiro in occasione dei Giochi Olimpici 2016 nella veste di reporter ufficiali di Samsung. Info sul sito dedicato www.samsungsocialreporter.it 

Articoli correlati

Tamberi: “Ho pianto, ma il sogno non finisce”

10 Luglio, 2024

Il portabandiera azzurro accusa un problema al bicipite femorale e dovrà seguire una settimana di terapie e allenamenti differenziati saltando le gare di avvicinamento ai Giochi,. “Non mi vergogno a dirlo, ho pianto 3 volte nelle ultime 24 ore… probabilmente per la tensione, probabilmente per la paura e forse anche perché in parte tutto questo […]

Olimpiadi 2024: ecco cosa devono fare gli italiani per poter partecipare

31 Gennaio, 2024

Nella riunione di martedì 30 gennaio, il Consiglio Federale Fidal ha approvato i criteri di partecipazione alle Olimpiadi di Parigi 2024: per chi non si è classificato nei primi otto dei Mondiali di Budapest 2023, gli standards indicati da World Athletics saranno tenuti in considerazione solo se conseguiti nel 2024. La strada si fa più […]

Tokyo 2020, Olimpiadi a porte chiuse

08 Luglio, 2021

I giochi olimpici di Tokyo 2020 si terranno senza spettatori. Il Covid spaventa il Giappone: contagi in aumento, stato d’emergenza che durerà fino al 22 agosto Era nell’aria ma adesso arriva la conferma. I Giochi di Tokyo 2020, in programma dal 23 luglio all’8 agosto, si svolgeranno a porte chiuse, senza spettatori. In precedenza si […]

Larissa Iapichino, Tokyo addio

29 Giugno, 2021

Fatale l’infortunio in pedana a Rovereto: l’azzurrina Larissa Iapichino costretta al forfait Larissa Iapichino, una delle atlete più attese della nazionale italiana di atletica leggera, avrebbe dovuto disputare a Tokyo la sua prima Olimpiade.A poche ore dall’ufficializzazione dell’elenco dei convocati arriva però la rinuncia, a causa dell’infortunio che la 19enne si è procurata in pedana durante […]