fbpx

Presentate le tappe dell’ErreàMarathon 2016

Presentate in esclusiva per Correre le tappe dell’Erreà Marathon Oeko-Tex 2016, la bella iniziativa che per il secondo anno consecutivo vede riunite sotto il medesimo nome e circuito 15 gare podistiche a livello nazionale: dalla Mezza di Genova alla 10 miglia di Maria Luigia, dalla Half Marathon di Savona alla Cariparma Running.

A tutti gli atleti iscritti alle gare sarà fornito l’abbigliamento tecnico firmato Erreà, sponsor tecnico ufficiale. Il pacco gara conterrà, infatti, i prodotti certificati Oeko-Tex, l’Istituto che numerosi anni costituisce un punto di riferimento internazionale nel campo dell’ecologia tessile. La certificazione Oeko-Tex garantisce che tutti i capi Erreà non contengono quelle sostanze vietate e nocive per la salute in rispetto delle principali normative europee e internazionali.
Una forte difesa del consumatore ormai sempre più esposto e non tutelato nei confronti di merci e capi che dietro una provenienza incerta nascondono seri pericoli per la salute di chi li indossa. Parola d’ordine: priorità alla salute dei runner.

16 gennaio 2016 – 41^ Montefortiana
14 febbraio 2016 – Puccini Half Marathon
3 aprile 2016 – Savona Half Marathon
17 aprile 2016 – La Mezza di Genova
17 aprile 2016 – 10 Miglia di Maria Luigia
23/25 aprile 2016 – Giro a Tappe Costa degli Etruschi
16/22 magglio 2016 – Giro a Tappe dell’Isola D’Elba
21 maggio 2016 – Maratonina dei Fenici
7 agosto 2016 = VI TRofeo Grotte
11 settembre 2016 – Cariparma Running
18 settembre 2016 – Stracarrara
16 ottobre 2016 – Viareggio City Half Marathon
6 novembre 2016 – Maratonina di Busto Arsizio
20 novembre 2016 – Maratonina di Crema

Per informazioni: www.errea.it

 

 

Articoli Correlati

Ecco la nuova campagna Erreà sport per i capi certificati Oeko-Tex Standard 100
Milano Marathon: obiettivo dichiarato scendere sotto il muro di 2:07′
Stramilano: quasi 60.000 all’ombra della Madonnina
Correre di febbraio + Maximaratona in edicola insieme!
Foto Francesca Grana
Discovery Kenya compie 25 anni
American Roads: corriamo in Connecticut