fbpx

Yeman Crippa strappa a Faniel il record italiano

Yeman Crippa strappa a Faniel il record italiano

27 Febbraio, 2022
Photo Today/ organizzazione

Yeman Crippa chiude in 59’26” la Napoli Half Marathon e sigla il quinto primato italiano

Incredibile prestazione alla Napoli City Half Marathon di Yeman Crippa. L’azzurro delle Fiamme Oro disintegra il primato italiano della mezza maratona, trionfando  con il tempo di 59’26”: nessun azzurro prima di lui era riuscito a correre la mezza in meno di un’ora.

Crippa ha tolto in un colpo solo il record italiano a Eyob Faniel, che lo deteneva dallo scorso anno con 1h00’07”, e il record del percorso stabilito da Henry Rono con 1h00’04” nell’edizione del 2020. Il trentino diventa inoltre il secondo europeo di sempre dietro a Julien Wanders (59’13” a Ras Al Khaimah nel 2019) ma davanti al grande Mo Farah (59’32”), al francese Morhad Amdouni (59’40”), al norvegese Sondre Nordstad Moen (59’48”), al turco Kaan Ozbilen (59’48”) e allo spagnolo Fabian Roncero (59’52”).

Crippa detiene ora cinque primati italiani sui 3000, 5000 e 10000 metri in pista, nella mezza maratona e nei 5 km su strada.

“E’ un momento importante per tutta l’atletica italiana e anche per me – ha commentato Yeman Crippa dopo il traguardo – Avevo lo sguardo di fuoco all’arrivo, avevo tutta la cattiveria agonistica che mi sono trattenuto dentro in un 2021 avaro di risultati. Qualche infortunio, qualche ritiro come a Siena al mio debutto, le Olimpiadi di Tokyo, gli Eurocross di Dublino, poi invece oggi sono esploso, non credevo di poter fare così bene. Al 15 km ho capito che potevo battere il record. Sono passato al 5 km in 14’02”, in 28’12” al 10 km, in 42’25” al 15 km, molto regolari al ritmo di 2’49” al 15 km. Dal decimo chilometro ho ripreso il gruppo di testa e intorno al diciottesimo chilometro sono rimasto da solo, nella lieve salita di 600 metri. Dentro la Galleria Laziale ho lanciato la volata. Poi ho visto il traguardo e ho dato il massimo”.

Il campione tentino ha battuto i keniani Jospaht Belet (59’28”), Josphat Kipkemboi Kemei (59’32”), Josphat Kiprotich (59’35”), l’etiope Mogos Tuemay (1h00’11”) e Julien Wanders (1h00’28”). Yohanes Chiappinelli si è piazzato dodicesimo in 1h02’08” al debutto sulla distanza. Iliass Aouani ha migliorato il personale di 26 secondi con 1h02’32”.

Gara femminile: Yaremchuk dedica il primato personale all’Ucraina

La keniana Gladys Chepkirui ha vinto la gara femminile in 1h08’09” battendo l’etiope Ftaw Zeray (1h09’36”). L’italiana di origini ucraine Sofia Yaremchuk ha tagliato il completato il podio migliorando il personale di 22 secondi con 1h00’11”. Yaremchuk ha portato al traguardo la bandiera dell’Ucraina come segno di vicinanza al suo paese di origine in questo periodo di guerra tra Russia e Ucraina.

Sofia Yaremchuk: “Un primato importante. Sapevo di essermi allenata bene a Iten. Gli ultimi giorni sono stati veramente difficili per me. Dedico questo record personale all’Ucraina e a Leopoli, che si trova a 200 km da Kiev”.

Articoli correlati

Epis vince la Stramilano Half Marathon

15 Maggio, 2022

Buona prova dell’atleta veneziana allenata da Giorgio Rondelli, buon test per la maratona degli Europei di Monaco di Baviera in agosto. “Sono davvero contenta di averla vinta dieci anni dopo Valeria Straneo”.  La maratoneta azzurra Giovanna Epis ha vinto la Stramilano Half Marathon a livello femminile tagliando il traguardo di Piazza Castello in un buon 1h11’46”.  […]

La RomaOstia dei record

06 Marzo, 2022

Demoliti entrambi i record, sia maschile che femminile. Oltre 5600 al via Il keniano Sebastian Sawe Kimaru ha realizzato il record del percorso e il miglior crono su suolo italiano della Roma Ostia Half Marathon con l’eccellente tempo di 58’02”, secondo miglior crono mondiale dell’anno. La Roma Ostia Half Marathon si conferma la mezza più […]

RomaOstia Half Marathon: 7500 iscritti

21 Febbraio, 2022

La speranza e la voglia di andare oltre sono state le sensazioni provate durante gli interventi degli ospiti alla presentazione alla stampa della 47° edizione della RomaOstia Half Marathon che si è svolta il 21 febbraio in Campidoglio. A fare gli onori di casa è stata Laura Duchi, Presidente del Consiglio Direttivo G.S. Bancari Romani. […]

Kiplimo e Gebru vincono una super edizione della RAK Half Marathon

20 Febbraio, 2022

L’ugandese Jacob Kiplimo e l’etiope Girmawit Gebru hanno conquistato la vittoria nella velocissima RAK Half Marathon di Ras Al Khaimah. L’edizione 2022 della mezza maratona araba diventa la più veloce di sempre con sette uomini al di sotto dei 58’50” e tre donne al di sotto degli 1h04’40”. Prendendo in esame la media dei primi […]

Allenamento Salute News Equipment Correre