fbpx

Meucci e Salpeter alla We run Rome 

Di: Diego Sampaolo

Il campione europeo di maratona di Zurigo 2014 Daniele Meucci correrà per la terza volta in carriera alla We Run Rome, dopo il secondo posto nel 2015 e il quarto posto nel 2018. L’ingegnere pisano si è classificato undicesimo agli Europei di cross di Tilburg contribuendo al terzo posto del team italiano nella classifica a squadre, lo scorso 9 dicembre.

Il maratoneta ora allenato da Daniele Caimmi affronterà il keniano James Kibet, vincitore alla We Run Rome 2017 e al Campaccio 2018, il francese Florian Carvalho, già vincitore nella gara romana di San Silvestro, Stefano La Rosa, campione europeo a squadre nella maratona a Berlino 2018, e Marco Salami, campione italiano sui 10 km.

La stella della gara femminile è Lonah Chemtai Salpeter, campionessa europea sui 10.000 m a Berlino e vincitrice dell’ultima Maratona di Firenze con un eccellente 2h24’17 (miglior tempo europeo dell’anno).
L’atleta israeliana di origini keniane si trasferì a Tel Aviv nel 2008 dove lavorò come baby sitter dell’ambasciatore keniano in Israele. Dopo il matrimonio con il suo allenatore Dan Salpeter Lonah è diventata madre di Roy nel 2014 e due anni dopo è diventata cittadina israeliana. Dal 2017 ha inizato ad allenarsi in modo più professionale e ha migliorato i suoi record personali sui 3.000 m (8’42”88), sui 5.000 m (15’17”81) sui 10.000m (31’33’03” alla Coppa Europa di Londra) e nella mezza maratona (1h07’55” alla Lisbon Half Marathon). Oltre al marito-allenatore, si avvale dei consigli del coach piemontese Renato Canova.

Articoli Correlati

Maratona di Francoforte: record di Valariy Ayabei
Daniele Meucci
We Run Rome: Meucci chiude il 2018 con il sorriso
Daniele Meucci sul podio a Pettinengo: “Ora penso ai cross”
Daniele Meucci
Meucci nono alla 20km di Parigi
Mezza maratona di Praga: Meucci e Faniel in una gara stellare
Meucci e Dal Ri vincono il titolo italiano alla Festa del Cross di Gubbio