fbpx

Maratona di Ravenna: arriva l’appuntamento finale del progetto “Correre al femminile 2018” 

Maratona di Ravenna: arriva l’appuntamento finale del progetto “Correre al femminile 2018” 

08 Novembre, 2018
Da sinistra: Edith, Cinzia ed Erika

“Correre al femminile” è la rubrica all’interno di Correre ideata da Julia Jones per affrontare i temi più strettamente legati all’attività delle runner. Per il 2018 lo spazio è stato dedicato alla sfida di tre signore, “diversamente runner”, che hanno accettato di seguire i programmi di Julia per preparare una maratona e di raccontarsi, mese per mese, sulla rivista, a cuore aperto davanti al taccuino di Maria Comotti.

Da una lunga selezione Julia e Maria hanno individuato tre podiste capaci, nel complesso delle loro storie, di rappresentare un ampio spettro del mondo “donne e maratona”. 

Donne di età, categorie e provenienze diverse.

La resa dei conti

Il progetto di Correre al femminile 2018 giunge ora all’epilogo: domenica 11 novembre Erika Bertoncini, Edith Besozzi e Cinzia Mattarozzi, si schierano al via della “Maratona di Ravenna Città d’Arte”, per loro una vera prova d’esame. 

«Erika, Edith e Cinzia stanno vivendo momenti della vita molto diversi e per questo si potrebbe pensare che abbiano ben poco in comune tra loro. Io però sono certa che le loro storie si intrecceranno in modo armonico e che le runner troveranno anche il modo di aiutarsi reciprocamente. Poter lavorare con queste tre atlete per un anno intero, per me, è stato un privilegio. 

Il convegno

Un anno dedicato a conoscere meglio la corsa e, probabilmente, la propria stessa natura. 

Erika, Edith e Cinzia parleranno di questo nel convegno che le vedrà protagoniste, alle ore 16:30 di sabato 10 novembre, presso la sala Martini del Museo MAR, accanto all’Expo della maratona.

Titolo: «Le donne lo fanno meglio?» condotto da Julia Jones, Maria Comotti e Daniele Menarini.

In attesa di incontrarle, ve le presentiamo. 

Erika, tra lavoro, famiglia e running

Erika Bertoncini (a destra nella foto), 30 anni, infermiera con gli orari che ne conseguono, un bambino piccolo e, dopo l’esordio sui 42 km a Lucca, grandi progetti per il futuro. Vive a Castelnuovo Garfagnana.

Dopo la gravidanza, cinque anni fa, Erika scopre di essere celiaca: dallo scorso aprile è seguita da un nutrizionista ed è passata dai 92 kg post parto agli attuali 63 kg. È diventata più selettiva nei cibi e ha trovato il suo equilibrio alimentare. 

Edith, un passo dopo l’altro

Edith Besozzi (a sinistra nella foto), 45 anni, sta vivendo l’esperienza con lo staff di Correre come un’occasione di rinascita: «Sono stata pressoché sedentaria e in sovrappeso per 40 anni, ho iniziato a correre e non si è trasformato solo il mio corpo, ma anche la mia mente, la mia anima… e ogni passo, ogni respiro, ancora mi trasformano e mi rinnovano. Vorrei che molte potessero iniziare e appassionarsi, capire che non è mai troppo tardi per fare qualunque cosa». Intollerante a glutine e latticini, è stata vegana per 7 anni. Dopo aver corso la maratona ha ripreso a mangiare carne, trovando la forma e un proprio equilibrio alimentare. Vive a Bassano del Grappa (VI).

Cinzia, un vulcano in continuo movimento

Cinzia Mattarozzi (al centro nella foto), 52 anni, appartiene alla categoria di quelle donne che inizialmente odiano la corsa: poi è scattato qualcosa. Da lì, non si è più fermata ed è entrata a fare parte di un mondo che l’ha conquistata, anche a livello umano.

«Mi sono messa in gioco in uno sport che ho sempre odiato e che, ancora oggi, non so come abbia fatto a rapirmi così tanto da quattro anni a questa parte: da quando corro ho un’iperattività che non ho mai avuto prima. Sono molto socievole, vivo la corsa e la vita in generale con ottimismo e gioia.». Nel 2006 Cinzia scopre di essere intollerante a glutine, lattosio e solanacee, alimenti che ora ha reintrodotto. Da inizio 2017 ha perso 7 kg, è seguita da un nutrizionista ed è piena di energia. Vive a Settimo Milanese

 

Articoli correlati

Correre al femminile: ecco la nuova adidas Ultraboost 22

24 Marzo, 2022

Il più grande impegno mai espresso da adidas per il miglioramento della vita delle donne si traduce anche nella nuova versione della Ultraboost, che tiene conto delle peculiarità fondamentali rispetto ai runner uomini e che riesce a garantire un miglior controllo dell’iperpronazione e un maggior ritorno di energia. Abbattere le barriere. Per liberare la personalità, […]

Maratona di Ravenna, la carica dei 10mila

14 Novembre, 2021

Una bella giornata di sport e divertimento ha abbracciato Ravenna e la sua maratona L’edizione 2019, pre pandemia, era stata quella dei record. L’edizione 2021 sarà ricordata come una nuova edizione da record. Fedele alla sua recente storia, la Hoka Maratona di Ravenna Città d’Arte ha saputo rianimare la città e il territorio con un […]

Domenica torna la maratona di Ravenna

09 Novembre, 2021

Oltre 3.000 iscritti per maratona e mezza maratona, più di 5.000 per la 10 km. Iscrizioni ancora aperte. Nuove location per expo e partenza delle gare di sabato e domenica, finish line come sempre in via di Roma e premiazioni davanti al MAR. Ecco gli highlights della Hoka Maratona di Ravenna Città d’Arte, al via […]

Ecco la t-shirt di Hoka Maratona di Ravenna

08 Settembre, 2021

Una t-shirt che vuole urlare al mondo “noi ci siamo, ci saremo e vi aspettiamo a Ravenna per una festa di sport, amicizia e socialità nel segno di Dante Alighieri”. È questo il messaggio più forte che trasmette il capo di vestiario che tutti gli iscritti indosseranno il prossimo 14 novembre alla partenza della nuova […]

News Allenamento Equipment Salute Correre